mercoledì , settembre 19 2018
Breaking News
Home / Prove su strada / Al volante del Hyundai Tucson Sound Edition

Al volante del Hyundai Tucson Sound Edition

Come tutti i costruttori automobilistici anche Hyundai propone sul mercato una gamma di SUV adatto alle molteplici esigenze di diversi clienti con il cuore della gamma rappresentato dal Tucson di cui da qualche mese è stata lanciata la versione top di gamma Sound Edition. Si tratta di un allestimento che propone un sistema audio Kenwood a 9 canali con amplificatore e subwoofer attivo che migliora l’esperienza audio di bordo e offre un pacchetto di dotazioni generoso che comprende i gruppi ottici anteriori a LED e i cerchi in lega leggera da 19’’. Il navigatore con schermo touchscreen da 8’’ integra il sintonizzatore DAB che permette la ricezione delle stazioni radio che trasmettono in segnale digitale.

La versione che abbiamo avuto in prova è equipaggiata con il motore 1.7CRDI da 141 CV di potenza, con trasmissione a 7 rapporti e 2 ruote motrici,  ma è disponibile su tutte le motorizzazioni diesel e sul turbo benzina 1.6 da 177 CV 4WD.

Su strada il 4 cilindri in linea DOHC turbocompresso raggiunge una velocità massima di 185 Km/h accelerando da 0 a 100 Km/h 11,5 secondi. Interessanti anche i consumi visto che si tratta di un SUV che ha un peso notevole(1895 Kg massa complessiva) che nel ciclo medio combinato si attestano sui 4,9 litri ogni 100 chilometri. Nel complesso il comfort di guida è garantito dalle sospensioni che sono del tipo indipendenti MacPherson all’anteriore e Multi-Link al posteriore.

Caratterizzato da un look più aggressivo esteticamente, il Hyundai Tucson Sound Edition è ulteriormente personalizzabile con i pacchetti Safety Pack, che include la frenata di emergenza automatica AEB, il monitoraggio angoli cechi BSD e il Rear Cross Traffic Allert, e il  Premium Pack, che comprende il portellone posteriore e i sedili regolabili elettricamente. Disponibile, inoltre, anche il tetto panoramico elettrico.

Internamente ben rifinito, e caratterizzato da una buona abitabilità sia per i passeggeri anteriori che posteriori, il Tucson si caratterizza per il display centrale touch screen da 8 pollici che integra in navigatore satellitare con il sintonizzatore DAB che permette la ricezione della stazioni radio che trasmettono in digitale.

Il prezzo del Tucson Sound Edition oggetto della nostra prova è di 32.450 euro. (fdc)

Avanti Indietro
 
 
 
 
 
 
 
 
Avanti Indietro

La Redazione Motor