domenica , Novembre 17 2019
Breaking News
Home / Eventi / La Volvo XC40, premiata a Londra da una giuria tutta al femminile

La Volvo XC40, premiata a Londra da una giuria tutta al femminile

E’ la Volvo XC40 la Women’s World Car of the Year Awards 2018: ad eleggerla nel corso del “Motor & Tech Show” di Londra, in programma dal 16 al 19 maggio, 37 giornaliste automotive, giurate da 28 Paesi del mondo, per la prima volta con uno stand dopo 121 anni di storia dei Motor Show dell’auto.
A ritirare il riconoscimento per Volvo Xc40, Beatrice Simonsson, Senior Product Manager di Volvo in Svezia. Durante l’evento premiata anche Fiona Pargeter, Global Communications Director di Jaguar Land Rover: vincitrice del Woman of Worth Award, premio istituito l’anno scorso sempre nell’ambito dei Women’s World Car of the Year Awards.
Women’s World Car of the Year è l’unico premio automotive al mondo esclusivamente votato da donne. Costituito nove anni fa con soli otto membri della giuria, oggi è un’organizzazione composta da 37 giornaliste di settore. Esse rappresentano i diversi paesi in tutto il mondo ma anche le diverse scelte e concezioni di libertà al volante che sussistono in ognuno di essi.
Presenti allo show oltre alla fondatrice del WWCOTY Sandy Myhre (Nuova Zelanda), Lou Ann Hammond (Stati Uniti), Shereen Shabnam (Emirati Arabi), Ilaria Salzano (Italia), Carla Ribeiro (Portogallo), Charleen Clarke (Sud Africa), Solveig Grewe (Germania), Sara Soria (Spagna); Marta Garcia (Spagna); Maggie Barry (Scozia), Ariadni Gerasimidou (Grecia). (fdc)

La Redazione Motor