giovedì , Dicembre 12 2019
Breaking News
Home / In Primo Piano / Ford Focus ST, sportiva vera…per la famiglia.

Ford Focus ST, sportiva vera…per la famiglia.

Sviluppata dal Team di Ford Performance con l’introduzione delle più sofisticate Sports Technologies, la nuova Focus ST sbarca sul mercato italiano col duplice obiettivo di essere un’auto da guidare con la famiglia al seguito ma capace di non sfigurare di fronte alle hatchback super sportive, come la sorella RS. Esteticamente è senz’altro una vettura sportiva che però non sconfina nell’esasperazione del concetto. L’anima “racing” della vettura viene fuori dai nuovi fascioni paraurti, dall’alettone posto sopra il lunotto posteriore e dai cerchi in lega da 19 pollici bruniti che lasciano intravedere le pinze dell’impianto frenante Brembo. A fare la voce grossa ci pensano due grossi scarichi laterali, capaci di regalare un “sound” assolutamente coinvolgente. Il carattere da sportiva vera si vede anche all’interno dell’abitacolo. Qui, l’occhio va subito al volante sportivo e ai sedili avvolgenti griffati Recaro che prevedono la possibilità di scegliere tra pelle, pelle parziale e i materiali Miko Dinamica. Il concetto viene inoltre enfatizzato dagli inserti con trama in fibra di carbonio della plancia e dei pannelli delle portiere a cui si aggiungono il pomello del cambio e il battitacco in alluminio con finitura ST.

Bene anche la connettività con il sistema SYNC 3, supportato dallo schermo touchscreen a colori da 8″ con funzione “pinch&swipe” che consente ai conducenti di controllare le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione, oltre che i dispositivi collegati. Il sistema offre gratuitamente la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, oltre al modem integrato FordPass Connect che trasforma così il veicolo in un dispositivo Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi. Lo spazio al suo interno non manca. La Focus ST ospita 5 adulti senza troppa fatica mentre il bagagliaio vanta una capienza che può variare da un minimo di 375 litri ad un massimo di 1.354 litri abbattendo il divano posteriore.

La nuova Ford Focus ST è disponibile con due motorizzazioni: 2.3 EcoBoost turbo benzina da 280 cv di potenza e 420 Nm di coppia e il 2.0 EcoBlue turbodiesel da 190 cv e 400 Nm. La novità è la presenza, per la prima volta, del differenziale a scorrimento limitato (eLSD) su una trazione anteriore. La trasmissione presenta di serie un cambio manuale a sei rapporti con tecnologia “rev-match” che effettua in maniera automatica la doppietta in scalata con l’obiettivo di coadiuvare la risposta del motore in staccata. Un’altra novità è rappresentata dalle modalità di guida racchiuse nel Drives Mode che regolano la dinamica della vettura a seconda delle esigenze: Slippery/wet (fondi sconnessi) Normal, Sport. Per chi ha intenzione di esagerare, è disponibile la modalità Track (disponibile con il pacchetto Performance) che disattiva i controlli elettronici e rende la ST una vera belva da pista.

Il prezzo della nuova Ford Focus ST è pari a 38.500 euro per la versione benzina 2.3 Ecoboost da 280 CV e sale 39.100 euro scegliendo la versione a gasolio 2.0 Ecoblue da 190 CV. Con 2.500 euro in più è disponibile il cambio automatico a 7 rapporti (solo per la versione benzina) che porta in dote anche il sistema Ford Co-Pilot (con cruise control adattivo Start&Go con mantenimento della carreggiata, oltre alla riproduzione dei segnali stradali nel cruscotto e l’avviso stanchezza guidatore) (Redazione)

Avanti Indietro
  
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944