giovedì , Gennaio 24 2019
Breaking News
Home / Novità / Peugeot 508, si guida che è un piacere

Peugeot 508, si guida che è un piacere

La nuova 508 –  berlina di ultima generazione della Casa del Leone – offre una guida particolarmente piacevole e fluida e questa caratteristica va cercata alla base del progetto della vettura stessa, cioè nella piattaforma EMP2.

Questa piattaforma modulare famosa per la sua “leggerezza” (70 kg in meno rispetto alla precedente generazione) data dai componenti utilizzati come le leghe di alluminio e magnesio, è infatti alla base del progetto 508 che può inoltre contare sull’introduzione di una nuova tecnica di saldatura della scocca, rinforzata da 24 metri di colla strutturale, che contribuisce ad una maggiore rigidità e garantisce una migliore tenuta nel tempo.

A questo elemento base, si aggiunge il sistema Multilink: il retrotreno a bracci multipli, ovvero uno schema di sospensioni finalizzato ad un buon comportamento su strada contraddistinto soprattutto da un buon contatto con i pneumatici. La nuova 508 ha anche disponibile di serie l’Active suspension Control (sospensione con ammortizzazione variabile pilotata), pensato per garantire un alto livello di comfort unitamente ad una elevata capacità di filtrare le irregolarità dell’asfalto. Attraverso il comando di selezione delle modalità di guida presente sul tunnel centrale, è possibile selezionere tre modalità di smorzamento. Da quello soffice del comfort a quello più “frenato” dello sport, passando attraverso l’intermedio “normal” che coniuga dinamismo ad uno smorzamento ancora di buon livello. La piattaforma EMP2 e le continue innovazioni tecnologiche sono la dimostrazione di come per Peugeot sia importante questo progresso, un punto di forza che contribuisce a premiare l’immagine del Marchio. (Daniela Cudoni)

Avanti Indietro
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944