giovedì , dicembre 13 2018
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Ginevra 2018 / Toyota guarda al futuro al Salone di Ginevra

Toyota guarda al futuro al Salone di Ginevra

A Ginevra Toyota presenta ufficialmente in anteprima mondiale, la nuova Auris che cattura l’attenzione del pubblico con il suo design esterno completamente rinnovato e reso più dinamico, ed un nuovo propulsore Full Hybrid Electric da 2,0 litri che dà il via alla strategia Dual Hybrid di Toyota. Dopo 20 anni di leadership nel settore dell’ibrido elettrico e con 12 milioni di unità vendute a livello globale (inclusi 1,5 milioni in Europa), Toyota continua a impegnarsi per migliorare la tecnologia Full Hybrid e soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

Per questo motivo ha deciso di puntare su una doppia scelta Full Hybrid per alcuni modelli chiave: la prima motorizzazione sarà destinata a offrire i tradizionali benefici della tecnologia ibrida, mantenendo l’efficienza e l’economia dei consumi dell’offerta attuale; la seconda motorizzazione sarà invece progettata per garantire maggiore potenza e dinamismo. Nel 2010, la prima generazione di Auris è diventata il primo modello europeo di Toyota a beneficiare di una variante Full Hybrid; oggi è il primo modello a presentare la scelta tra due motorizzazioni ibride elettriche.

Protagonista anche la nuova Aygo che si presenta con un restyiling che va a rafforzare il suo aspetto giovanile, accattivante e la sua immagine distintiva. Migliorate anche le performance di guida e la maneggevolezza per assicurare sempre di più un’esperienza di guida di puro divertimento. La nuova AYGO assicura una performance tutta nuova, con una dinamica di guida ulteriormente migliorata che garantisce la massima agilità nella guida urbana e un’efficienza ai vertici della categoria. E’ caratterizzata da livelli di rumorosità e vibrazioni ridotti, per il massimo del comfort a bordo. Il pluripremiato motore VVT-i da 998 cc, 3 cilindri, 12 valvole DOHC di Toyota è oggi conforme agli standard EURO 6,2 relativi alle emissioni. Verrà commercializzata nel mercato italiano nella seconda metà del 2018.

Alla fine del 2017, Toyota Motor Corporation ha annunciato la volontà di accelerare lo sviluppo dei veicoli elettrici: entro il 2030 punta infatti a vendere oltre 5,5 milioni di vetture elettrificate all’anno, incluso 1 milione di veicoli a zero emissioni (BEV, FCEV). Un progetto fondamentale che permetterà di confermare gli obiettivi della Toyota Environmental Challenge: Toyota ha previsto di ridurre del 90%, entro il 2050, la media delle emissioni di CO2 dei propri veicoli rispetto ai livelli del 2010, mentre entro il 2025 ogni modello Toyota e Lexus sarà disponibile esclusivamente o con almeno una variante elettrificata. (ddb)

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944