giovedì , Dicembre 12 2019
Breaking News
Home / Green Mobility / Hispano Suiza Carmen, una granturismo 100% elettrica

Hispano Suiza Carmen, una granturismo 100% elettrica

Il Salone dell’automobile di Ginevra del prossimo mese vedrà il debutto mondiale di “Carmen”, una Gran Turismo 100% elettrica di Hispano Suiza, l’iconico marchio spagnolo di auto di lusso.

Così chiamato in onore a Carmen Mateu, nipote del fondatore di Hispano Suiza, il nuovo modello è la massima espressione di un design di ispirazione classica, una tecnologia di nuova generazione, una potenza unica e di dinamiche abilmente progettate.

Progettata, sviluppata e fabbricata a Barcellona, Carmen presenta un telaio monoscocca in fibra di carbonio super rigida realizzato artigianalmente. Sono queste le basi sulle quali poggiano l’eccezionale lusso, il comfort, l’innovazione e la cura dei dettagli dell’auto, il tutto unito in modo esclusivo con prestazioni tecnologicamente avanzate e completamente elettriche.

Se il nuovo modello si ispira al Dubonnet Xeni, ossia a una delle eleganti e lussuose vetture realizzate nel 1938 da Hispano Suiza, la progettazione e la fabbricazione di Carmen e del suo propulsore elettrico su misura saranno affidati QEV Technologies, partner di produzione dell’azienda.

QEV Technologies, sempre con sede a Barcellona, vanta un team di ingegneri altamente qualificati con esperienza in design, ingegneria, Ricerca e Sviluppo e produzione per team di Formula-E, marchi di supercar e case automobilistiche tradizionali.

Hispano Suiza è uno storico marchio automobilistico di proprietà della famiglia Suqué Mateu da quattro generazioni. Tra il 1904 e il 1946 Hispano Suiza fabbricò oltre 12.000 automobili di lusso e 50.000 motori aeronautici. Oggi Hispano Suiza, la cui sede, centro tecnico e stabilimento di produzione si trovano a Barcellona, incarna un orgoglioso spirito spagnolo dalla forte eredità familiare. (Redazione)

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944