giovedì , Dicembre 12 2019
Breaking News
Home / Novità / Fiat 500X Mirror Cross: sempre connessi

Fiat 500X Mirror Cross: sempre connessi

In casa Fiat, il 2019 inizia con la 500X Cross Mirror, evoluzione della gamma Mirror dedicata a tecnologia e connettività.
È la prima volta che l’allestimento Mirror e i suoi contenuti approdano su questo modello concepito per evadere dal traffico cittadino e caratterizzato da un look specifico. Basata sull’allestimento City Cross, la nuova serie speciale della 500X è sviluppata per un cliente dinamico che vuole rimanere sempre connesso, anche quando predilige avventure extraurbane.

La nuova 500X Mirror è dotata del sistema UconnectTM 7″ HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM, per soddisfare i clienti più interessati alla connettività e agli ultimi trend nel campo dell’infotainment. Questo sistema di ultima generazione UconnectTM con schermo touchscreen ad alta risoluzione da 7″ si caratterizza per l’interfaccia Bluetooth con vivavoce, lo streaming audio, il lettore di SMS e il riconoscimento vocale, le porte Aux e USB con l’integrazione di iPod, i comandi al volante. Il cliente sarà inoltre sempre connesso con la ricca gamma di servizi Uconnect LIVE.

Come optional a richiesta troviamo anche il Mopar Connect, ovvero l’innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo remoto del veicolo. Esso si integra con i servizi di Uconnect LIVE e aggiunge nuove funzioni, come l’assistenza stradale, il soccorso in caso di incidente e la localizzazione del veicolo a seguito di furto. Inoltre è possibile controllare da remoto alcune funzioni del veicolo, come il superamento di una data soglia di velocità o l’uscita da una zona in precedenza definita sulla mappa e attuare il blocco e lo sblocco delle porte. Infine Mopar Connect permette di ritrovare facilmente la vettura parcheggiata e di visualizzare sullo smartphone le informazioni sul suo stato, dal livello di carburante alla carica della batteria.

La Cross Mirror si presenta in livrea opaca Blue Jeans, che sottolinea la vocazione tecnologica, con skid plate e barre al tetto Ice Mirror in contrasto. La tinta Blue Jeans è disponibile anche metallizzata. Tra le livree disponibili, inoltre, Bianco Gelato, Nero Cinema, Grigio Moda e Blu Italia. Gli interni sono caratterizzati da rivestimenti specifici con cuciture blu e dalla fascia plancia Blu Jeans opaco. Altre novità rilevanti riguardano l’esterno, dove sul frontale spiccano i nuovi proiettori con tecnologia Full LED che rendono il look ancora più moderno, e coerente con gli stilemi della famiglia 500. Elemento caratterizzante del design della vettura è infine la signature a tecnologia LED che avvolge il modulo del gruppo ottico anteriore. Anche i gruppi ottici posteriori adottano la tecnologia LED che li rende ancora più distintivi e riconoscibili, oltre ad aumentare visibilità e sicurezza su strada.

La gamma motori è ampia: si può scegliere tra tre propulsori a benzina e quattro turbodiesel Multijet, abbinati a trasmissioni automatiche e manuali e alla trazione anteriore o integrale. Sulla vettura anche la nuova famiglia benzina FireFly Turbo, in configurazione 3 cilindri 1.0 (da 120 CV e 190 Nm di coppia) con trasmissione manuale a sei marce e trazione anteriore e 4 cilindri 1.3 (da 150 CV e 270 Nm di coppia), con cambio automatico a doppia frizione DCT a sei marce e alla trazione anteriore. Tra i motori a benzina è disponibile anche il 1.6 E-torq da 110 CV. La potenza del Multijet spazia dai 95 CV del 1.3 con cambio manuale ai 150 del 2.0 con cambio automatico a nove marce e trazione integrale. Il 1.6 Multijet da 120 CV è disponibile sia con trasmissione manuale a 6 marce o automatica DCT a doppia frizione, con trazione anteriore. (fdc)

Avanti Indietro
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944