mercoledì , Settembre 18 2019
Breaking News
Home / In Primo Piano / Nuovo Citroën Berlingo, un concentrato di tecnologia

Nuovo Citroën Berlingo, un concentrato di tecnologia

Citroën presenta la terza generazione di Berlingo. Il “Ludospace” nato nel lontano 1996 da un’idea di Bertone tira fuori carattere, con un nuovo design e tanti contenuti tecnologici fruibili quotidianamente. La silhouette decisa si arricchisce di elementi colorati e di Airbump® sulla fiancata, delineando, insieme al frontale in linea con le ultime scelte stilistiche della Casa francese, un animo energico. Disponibile in due lunghezze – taglia M standard, lunga 4,4 m, oppure la XL da ben 4,75 m – il multispace francese si mostra innovativo soprattutto sul piano tecnologico, con ben 19 funzioni di aiuto alla guida disponibili e suddivisibili in tre macro-aree: monitoraggio attenzione del conducente, ampliamento funzionalità al guidatore e miglioramento del comfort di quest’ultimo.

Per combattere il calo dell’attenzione troviamo sistemi validi, come l’Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, il Driver Attention Alert, ed il Coffee Break Alert, quest’ultimo in grado di avvisare il conducente che è ora di fare una pausa, dopo aver guidato per due ore a velocità superiori a 65 km/h. Per quanto concerne invece l’ampliamento delle funzionalità del guidatore, troviamo il Color Head Up Display, sistema in grado di non far distogliere lo sguardo dalla strada, proiettando tutte le informazioni necessarie alla guida direttamente su un visore trasparente a scomparsa; il sistema Cornering Light agisce invece sull’angolo di sterzata e sotto i 40 km/h: oltre al flusso luminoso principale del proiettore, si accende anche il faro fendinebbia destro o sinistro, per illuminare fino a 75° l’angolo destro o sinistro del veicolo. Sul lato comfort alla guida troviamo invece il Flank Guard, che informa di eventuali ostacoli situati vicino alle fiancate del veicolo durante le manovre e la Telecamera di retromarcia conTop Rear Vision, sistema in grado di visualizzare sul touch screen una panoramica a 180° della parte circostante il veicolo. Completano l’assistenza alla guida il Controllo della stabilità del rimorchio – disponibile sui veicoli equipaggiati di un gancio traino – il Grip Control® con Hill Assist Descent – che permette al veicolo di adattare la motricità delle ruote anteriori in funzione del terreno – ed il Freno di stazionamento elettrico.

Anche dal punto di vista della connettività, il nuovo Berlingo si dimostra al passo con i tempi, offrendo ben 4 tecnologie di connettività ed infotainment; tra i sistemi si annovera la funzione Mirror Screen – che permette l’utilizzo delle app dello smartphone sul TouchPad della console centrale – il CITROËN Connect Nav – navigatore 3D di ultima generazione – il CITROËN Connect Box con Pack SOS e assistenza inclusi – ovvero il servizio d’emergenza e di assistenza geolocalizzate, ed infine la Ricarica Wireless per smartphone.

Sotto al cofano ampia varietà di motorizzazioni: gamma benzina 1.2 PureTech disponibile infatti in due declinazioni di potenza – PureTech 110 S&S e PureTech 130 S&S EAT8 – come d’altronde anche la gamma Diesel 1.5 BlueHDi, disponibile nella declinazione BlueHDi 75, BlueHDi 100, BlueHDi 100 S&S, BlueHDi 130 S&S, abbinabile anche con cambio automatico EAT8. (Lorenzo Pollini)

Avanti Indietro
 
 
 
 
 
Avanti Indietro

 

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944