martedì , novembre 13 2018
Breaking News
Home / Eventi / Una Jeep Wrangler per l’Arma dei Carabinieri

Una Jeep Wrangler per l’Arma dei Carabinieri

A partire da quest’estate i carabinieri ha un’arma in più per pattugliare l’area della Riviera romagnola. E’ stata infatti consegnata, alla presenza del Comandante Generale Giovanni Nistri, del Vice Comandante Riccardo Amato, dell’Amministratore Delegato di FCA Sergio Marchionne e del COO della Regione EMEA Alfredo Altavilla, una Jeep Wrangler che sarà impiegato nel tratto di oltre trenta chilometri di spiaggia compreso tra Cattolica e Bellaria: una misura di sicurezza applicata per la prima volta in Italia per contribuire ancor più attivamente alla tutela dei cittadini e dei turisti che ogni estate affollano il litorale romagnolo, in particolare sulle spiagge di Rimini e Riccione.

La Jeep Wrangler consegnata è equipaggiata con il motore turbodiesel 2.8 CRD con cambio automatico ed è dotata del Mopar One Pack, la personalizzazione che permette di affrontare in tutta sicurezza ogni percorso fuoristrada. Nel caso dell’esemplare consegnato ai Carabinieri si tratta del kit assetto rialzato da 2” by “Fox Performance”, dell’ammortizzatore di sterzo anteriore, dei cerchi in lega neri da 17” x 8,5” Performance Gladiator, degli pneumatici all-terrain maggiorati da 32”, dei paraspruzzi anteriori e posteriori e dei codolini laterali per parafanghi. Inoltre, l’iconico SUV Jeep adotta le dotazioni specifiche dei Carabinieri quali lampeggiante, sirena con supporto telescopico, porta mitra, due porta palette e radio portatile. Questo allestimento completo consentirà una presenza costante e assoluta tempestività negli interventi, dal momento che il pattugliamento avverrà sia di giorno sia di notte direttamente dalla battigia. (fdc)

Avanti Indietro
 
 
 
Avanti Indietro

 

La Redazione Motor