mercoledì , agosto 15 2018
Breaking News
Home / Eventi / Roma Capitale guida in elettrico grazie a PSA

Roma Capitale guida in elettrico grazie a PSA

Massimo Roserba (il secondo da ds nella foto) Direttore Generale di PSA Italia, durante la cerimonia di consegna delle 4 vetture elettriche al comune di Roma; da Sx Enrico Stefano, Virginia Raggi (Sindaco di Roma) e Linda Meleo (Assessore)

Roma – Grazie alla vittoria di un bando del Comune di Roma per il rinnovo delle vetture del Autoparco della Capitale, PSA Italia ha consegnato alle autorità del Campidoglio, Virginia Raggi, Linda Meleo ed Enrico Stefano quattro vetture targate Citroen a trazione elettrica. Si tratta di due Citreon CZero e due Berlingo che saranno utilizzati per fini istituzionali a sostegno della mobilità eco compatibile e il rispetto dell’ambiente. I veicoli elettrici in comodato d’uso gratuito per un anno e sei mesi, rappresentano, come dichiarato dal Sindaco Virginia Raggi, un ulteriore tassello per il di Comune di Roma nel suo impegno di rendere ad emissioni zero metà del suo autoparco entro tre anni.

La flotta di vetture del Double Chevron è rappresentata, come detto, da due C-Zero, city- car 4 posti dalle dimensioni compatte che raggiunge una velocità di punta di 130 km/h, adatta ai trasferimenti urbani e suburbani, dove può far valere il notevole sprint del suo motore elettrico sincrono a magneti permanenti al neodimio (Nd) da 47 kWh (64 CV).
Per quanto riguarda il Berlingo Full Electric, ideali per il trasporto di persone e merci, è silenzioso e divertente da guidare grazie al motore da 67 CV ed una coppia di ben 200 Nm disponibile fin dallo spunto iniziale. La velocità massima è di 110 km/h, ideale per un mezzo prevalentemente ad uso cittadino. L’autonomia è di 170 km e la ricarica completa richiede 8 ore e mezzo, mentre quella rapida permette in soli 30 minuti di avere l’80% della capacità delle batterie. (fdc)

Avanti Indietro
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944