mercoledì , dicembre 12 2018
Breaking News
Home / Novità / La gamma Tipo si arricchisce con le nuove Fiat Tipo Mirror e Street

La gamma Tipo si arricchisce con le nuove Fiat Tipo Mirror e Street

La Tipo Mirror

Fiat Tipo Mirror e Fiat Tipo Street: sono queste le due nuove versioni con le quali la famiglia Tipo arricchisce la sua gamma per offrire agli automobilisti contenuti declinati nel senso della connettività e di una caratterizzazione estetica personale e accessibile. La prima è dedicata ai clienti più interessati al mondo della connettività e alla ricerca degli ultimi trend nel campo dell’infotainment. La seconda si rivolge ai giovani di oggi e agli adulti di domani, che non vogliono rinunciare a uno stile accattivante e allo spazio e al comfort tipici della famiglia Tipo.

Tipo Mirror rappresenta il miglior connubio tra tecnologia e stile della gamma Tipo, grazie alle specifiche dotazioni e agli esclusivi accostamenti cromatici. Offre di serie il sistema UconnectTM 7″ HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità con Android AutoTM. Attraverso queste avanzate modalità di integrazione la vettura diventa l’estensione del proprio smartphone, sarà possibile accedere alle principali applicazioni presenti sul proprio device in modo sicuro, direttamente dal posto di guida e mantenendo sempre le mani sul volante. Sulla gamma Mirror, in linea con quanto offerto sull’intera famiglia Tipo, è disponibile a richiesta Mopar Connect, l’innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo remoto del veicolo.

La Tipo Street

La Fiat Tipo Street si rivolge a una clientela giovane e dinamica. La nuova versione Street infatti forte della sua anima Pop, aggiunge nuovi cerchi in lega nero lucidi da 16″, cristalli privacy, dettagli scuri a contrasto quali calotte specchi retrovisori, calandra e maniglie porta esterne e interne. Lo sguardo deciso dei proiettori con DRL a led e il badge dedicato rafforzano il carattere “Street” di questa serie speciale.

Le nuove Tipo Mirror e Street saranno disponibili nelle configurazioni 4 porte, 5 porte e Station Wagon, con una gamma motori completa, omologata secondo la severa normativa WLTP. È possibile scegliere tra i propulsori a benzina 1.4 da 95 CV e 1.4 T-Jet da 120 CV e tra quelli a gasolio 1.3 MultiJet da 95 CV e 1.6 MultiJet da 120 CV anche con trasmissione automatica DCT. (er)

Avanti Indietro
 
 

 
 
 
Avanti Indietro

 

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944