mercoledì , agosto 15 2018
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Ginevra 2018 / Al Salone di Ginevra anteprima per la nuova Fiat 124 Spider S-Design

Al Salone di Ginevra anteprima per la nuova Fiat 124 Spider S-Design

Esordisce in anteprima al Salone di Ginevra la nuova 124 Spider nella serie speciale S-Design, che comprende un esclusivo pacchetto di accessori sviluppati da Mopar, l’Official Service Partner di Fiat per i Servizi, i Ricambi e gli Accessori Originali, l’Assistenza e il Customer Care. Basata sul ricco allestimento “Lusso”, la nuova collezione comprende roll-bar, montante anteriore e calotte degli specchietti retrovisori nella colorazione brunita, cerchi in lega leggera da 17″, badge tricolore sul posteriore e banda adesiva rossa che sottolinea la fiancata classica, il baricentro basso e l’abitacolo arretrato, con il risultato finale di una silouetthe slanciata e sportiva.

Non solo stile, ma anche contenuti: la 124 Spider S-Design offre di serie 4 airbag, climatizzatore automatico, radio mp3 con porta USB e quattro altoparlanti, sedili e volante in pelle, plancia inferiore e palpebra del cruscotto con cuciture a vista, cruise control, sistema Keyless go. Non manca il cofano attivo, il doppio scarico cromato e i fari fendinebbia.

Il motore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia, ed è disponibile con cambio manuale a 6 marce e cambio automatico. Le prestazioni, con il cambio manuale, sono notevoli: 215 km/h di velocità massima, e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h (214 km/h e 7,6 secondi i dati relativi alla versione con il cambio automatico). Le sospensioni della 124 Spider utilizzano uno schema a quadrilatero all’anteriore e multilink al posteriore, calibrato specificamente per aumentare la stabilità in frenata e in sterzata. La configurazione di sterzo (preciso e reattivo grazie al servosterzo elettrico) e sospensioni, il telaio leggero, la distribuzione del peso bilanciata e il motore turbo sono elementi chiave per una esperienza di guida fuori dall’ordinario così come promette di offrirla questa vettura. Un piacere raffinato, quindi, cui contribuiscono le soluzioni adottate per attenuare rumorosità, vibrazioni e rigidità, tra cui spiccano il parabrezza anteriore insonorizzato.

Accanto a questa Spider non convenzionale, troviamo anche 500X S-Design e Fiat Tipo 5 Porte S-Design, due vetture diverse tra loro, ma accomunate da questo speciale allestimento volto a migliorare e arricchire l’offerta ad una clientela sempre più attenta ed esigente.

La 500X S-Design presente allo stand è equipaggiata con il motore 1.4 MultiAir da 170 CV abbinato al cambio automatico AT9 e alla trazione integrale. Sulla livrea opaca spiccano i dettagli della finitura brunita Myron come le modanature laterali, le maniglie delle porte, il baffo anteriore, la cornice dei fanali posteriori, la maniglia del vano bagagli e le calotte degli specchietti. Scuri anche i vetri posteriori. I cerchi della vettura esposta sono da 18″ con una caratterizzazione bicolore. I dettagli scuri sono ripresi anche all’interno, per esempio nella fascia della plancia, nelle modanature del tunnel centrale e dei pannelli porta. La selleria specifica di questa serie è caratterizzata da un tessuto sportivo con logo ricamato in color rame.

La Fiat Tipo 5 porte che, nel 2017 insieme alle “sorelle” 4 porte e Station Wagon ha registrato 180.000 unità vendute in oltre 50 Paesi dell’area EMEA, a Ginevra si presenta in questa nuova veste e si fa notare nella livrea Grigio Metropoli e per la calandra ampia a sviluppo orizzontale con caratterizzazione Piano Black che abbraccia tutto il frontale. Il propulsore è un turbodiesel 1.6 MultiJet 120 CV con cambio automatico a doppia frizione DCT, capace di erogare 120 CV a 3.750 giri/min, con una coppia massima di 320 Nm a 1.750 giri/min, garantendo un’elasticità di marcia elevata e una risposta rapida e grintosa. La versione S-Design è disponibile anche nelle motorizzazioni diesel 1.6 MultiJet 120 CV con cambio manuale, benzina 1.6 E-Torq 110 CV con cambio automatico, benzina 1.4 T-Jet da 120 CV anche a GPL, arricchisce con carattere e stile la famiglia Tipo e si può scegliere anche nella versione Station Wagon.

Presenti anche le 500, 500X e 500 L nella versione Mirror, la famiglia del brand più connessa di sempre, con il sistema Uconnect HD Live integrato con Apple CarPlay o Android Auto, che consentono di “riflettere” l’ambiente del proprio smartphone sul display di bordo, utilizzandone le principali funzioni in tutta sicurezza. (Daniela Cudoni)

Avanti Indietro
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944