mercoledì , dicembre 12 2018
Breaking News
Home / Prove su strada / Al volante della Opel Crossland X

Al volante della Opel Crossland X

La richiesta del mercato è sempre più per vetture dalle ruote alte, denominate SUV o Crossover, una scelta determinata anche dalla sicurezza che una guida rialzata può dare al pilota.

In questo contesto anche Opel ha allargato la sua gamma di vetture a ruote alte lanciando sul mercato la Crossland X, un crossover agile e compatto che unisce eleganza e flessibilità sia nella guida urbana che in quella extraurbana e sostituendo in questo modo la monovolume Agila.

Le misure sono da vettura compatta (4212 lunghezza, 1765 larghezza senza specchietti retrovisori esterni e 1605 altezza) il che ne fa un’auto agile da utilizzare nel uso quotidiano e grazie al bagagliaio modulare, con i sedili posteriori che scorrono (optional a richiesta), proponendo un volume da 410 a 1255 litri, diventa un veicolo adatto al utilizzo extraurbano. La vettura si fa notare esteticamente per la carrozzeria bicolore che contraddistingue il tetto e gli specchietti retrovisori; il tetto è disponibile in diverse colorazioni.

Internamento l’abitacolo è comodo ed accogliente, con la plancia e la console centrale che sono rivolti verso il guidatore mentre attraverso il grande schermo centrale da 6 o 8 pollici si accede a tutti i comandi. Da notare i sedili AGR estremamente comodi, ergonomici con ben 18 regolazioni possibili e il tetto panoramico in vetro, disponibile a richiesta, che aumenta la luce nel abitacolo.

Come ormai la Opel ci ha abituato, anche il Crossland X dispone dei più moderni sistemi di assistenza alla guida e innovazioni al vertice della categoria e della connettività digitale come l’Opel OnStar e la tecnologia IntelliLink, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Mentre in questi giorni viene commercializzato il nuovo motore 1.5 litri diesel, la Crossland X da noi testata era equipaggiata  con il 1.6 diesel da 120cv Start&Stop abbinato al cambio manuale a 5 rapporti che eroga una potenza massima di 88kW 120 CV a 5025 giri minuti ed una coppia di 300 Nm a 1.750 giri/min. Grazie a questi numeri la Crossland X raggiunge una velocità massima di 187 Km/h con consumi nel ciclo misto di 4 litri ogni 100 Km, che si ottengo grazie anche al ottimo sistema Start and Stop.

Su strada grazie anche a questo motore, il SUV della Opel risulta agile e maneggevole sia nei percorsi urbani che extra urbani, le sospensioni risulta un po’ rigide, ma non troppo mentre alle alte velocità si avverte del rumore di rotolamento. La visibilità è buona, dato che si tratta di una vettura a ruote alte, ma i montanti anteriori danno sicuramente un po’ fastidio.

L’allestimento della Crossland X oggetto della nostra prova era Innovation e il costo della vettura, compresi gli optional, è di € 23.450, mentre il prezzo prezzo d’ingresso alla gamma Crossland X è di €16.950 (prezzo chiavi in mano in Italia, IPT esclusa). (fdc)

Avanti Indietro
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Avanti Indietro

La Redazione Motor