giovedì , settembre 21 2017
Breaking News
Home / Eventi / Voglia di tuning: Fabio Gaspari finalista europeo del Trofeo EMMA

Voglia di tuning: Fabio Gaspari finalista europeo del Trofeo EMMA

Conosciamo più da vicino uno dei finalisti del Trofeo Emma, uno dei più importatnti a livello europeo per il tuning.

tuning2

 

La passione per le auto è quella cosa che tutti i bambini hanno come chiodo fisso e Fabio all’età di 13 anni inizia a comprare e collezionare riviste di auto elaborate.
Con il passar degli anni arriva finalmente la sospirata patente, e con la Fiat 500 del ’95 inizia a frequentare posti dove si radunano le auto elaborate tuning e audio. Attratto soprattutto dagli impianti audio, Fabio decide di far installare il suo primo impianto da un amico e così inizia ad imparare e ad appassionarsi sempre di più su questo tipo di lavoro fino a che con la seconda macchina una Citroen C2 nera, improvvisa un impianto audio tutto da solo.
Ma questa di cui stiamo parlando non è la C2 che vedete nelle foto; dopo essersi tolto qualche soddisfazione e aver partecipato a competizioni nazionali d’audio, l’anno scorso diventa campione italiano EMMA Italy di ben due categorie, una vera soddisfazione.
Subito dopo decide di vendere la C2 campionessa per comprarne un’altra, questa volta è lei quella che vedete in foto. Parte per andare ad acquistarla fino in Piemonte ed ora eccola qui che vi racconteremo la sua storia.
Fabio ha smontato parte dell’impianto della C2 nera per montarlo sulla grigia, ed ha continuato a lavorarci per raggiungere un altro traguardo, diventare nuovamente campione italiano e soprattutto campione europeo.

tuning1Come tutti i ragazzi che appartengono a questo mondo di elaborazioni, anche quest’auto ha un nome che deriva dal vecchio proprietario ma che Fabio ha deciso di lasciare perché rispecchia un po’ se stesso, l’aBBusiva.
La famiglia condivide questa passione, il padre, infatti, aiuta Fabio a finire di elaborare una vecchia fiat 500 del 1971 e che lui stesso gli ha regalato, mentre la mamma quando può segue marito e figlio quando sono in zona Roma a partecipare in qualche gara.
Inizialmente Fabio non voleva legarsi a nessuno club, ma poi frequentando gli eventi del Team Bull Sound e poi frequentando anche i componenti, alla fine ha ceduto, semplicemente perché si è sentito a suo agio con tutti i membri del club.
Il suo sogno nel cassetto sarebbe quello di completare la 500 e portarla alla vittoria, ma il lavoro non gli lascia tanto tempo da dedicarle e quel poco tempo che trova lo sfrutta per continuare a lavorare sull’aBBusiva, visto che è diventato campione italiano EMMA 2015 in tre categorie e quindi il prossimo 17/20 marzo partirà per Salisburgo dove si svolgerà la finale europea. (Alessia Lamattina)

Next Prev
 tuning6
 tuning8
 tuning4
 tuning7
 tuning
 tuning5
tuning3
Next Prev

Di seguito riportiamo le modifiche riportate fuori e dentro l’auto.

Esterno –
Paraurti vts lavorato artigianalmente con lisciature, bad look del cofano e lisciatura con chiusura spruzzi – lisciatura dei parafanghi – eliminazione antenna sul tetto e quindi chiusura e lisciatura del tetto, fari sostituiti – faretti rivestiti di pellicola verde – minigonne resinate – specchietti a goccia con adattatore integrato allo specchietto – eliminazione modanature porta e lisciatura – allargamento parafanghi posteriori – portellone lisciato- estrattore resinato sul paraurti post. – fanali posteriori sostituiti e oscurati – sostituzione e maggiorazione cerchi in lega mod. 3SDM 005.
Interno: sedili sostituiti – volante – lavorazione sul cruscotto per alloggio manometri – pedaliera – tappetini – illuminazione a led verdi sul cielo e sotto i sedili e al cruscotto

Meccanica –
centralina – turbina Garret modificata – eliminazione fap – tubazione cromate in acciaio – tubi siliconici –filtro dell’aria a pannello k&N- collettori – scarico diretto – dischi freno baffati e forati – pinze freno maggiorate – distanziali – assetto regolabile – camber.

Audio –
sorgente apine 195BT – lavorazione porte anteriori con 4 25 Vibe – 3 tweeter Vibe a porta – nel vano sedili posteriori è stato eliminato il sedile della seduta per alloggiare un amplificatore 15.000 Vibe con cui alimenta i due sub Vibe da 30” BD12 SPL – sotto al 15000 ci sono 4 batterie – nel vano bagagli dove alloggiano i due sub, sotto ci sono altre 3 batterie, due amplificatori che alimentano le porte un GZ NA2800XII per i 25 / GZIA 2080HPX per i tweeter.

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)