venerdì , aprile 20 2018
Breaking News
Home / In Evidenza / Un Diesel top di gamma per Opel Grandland X

Un Diesel top di gamma per Opel Grandland X

Il nuovo Opel Grandland X è stato presentato in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte a settembre ed è recentemente giunto nelle concessionarie. Opel decide ora di ampliare la gamma delle motorizzazioni di questo dinamico SUV e monta su Grandland X un diesel 2.0 litri top di gamma.

Questa unità di nuova concezione genera 130 kW/177 CV a 3.750 giri ed eroga una coppia massima di 400 Nm a 2.000 giri, dando così a Grandland X tutta la potenza necessaria a un SUV dedicato agli amanti della libertà. Con il diesel 2.0 litri Grandland X accelera da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi. La velocità massima è di 214 km/h. In questa configurazione Grandland X può rimorchiare fino a 2.000 chilogrammi (frenato con pendenza 12%), dimostrando di essere un veicolo atletico e pratico.

Pur essendo brillante, Grandland X registra consumi di carburante ridotti, restando sotto i cinque litri nel ciclo misto. Il motore è dotato di un sistema altamente efficiente per il trattamento dei gas di scarico, la riduzione catalitica selettiva (SCR), nel quale quantità minime di ADBlue, una soluzione acquosa di urea, vengono iniettate nel flusso dei gas di scarico. La soluzione contiene ammoniaca (NH3), che reagisce con gli ossidi di azoto (NOx) presenti nel gas di scarico all’interno del catalizzatore SCR, producendo azoto e vapore acqueo, due sostanze innocue.

Prestazioni così sono anche il risultato del nuovo cambio automatico a otto velocità offerto in abbinamento con il diesel quattro cilindri. Grandland X è la seconda Opel dopo Insignia a montare questo cambio automatico di livello premium a otto velocità, particolarmente efficiente e caratterizzato da innesti ancora migliori e più fluidi rispetto alla trasmissione automatica a sei rapporti.

Sarà possibile ordinare Grandland X anche con l’allestimento di livello premium offerto da Opel: “Ultimate” è sinonimo di massimo comfort, OTTIMAconnettività e tecnologie e sistemi di assistenza all’avanguardia. Nell’abitacolo, i sedili ergonomici premium certificati dall’associazione indipendente tedesca di esperti posturali AGR, i rivestimenti in pelle e la possibilità di riscaldare i sedili anteriori e i due sedili posteriori esterni garantiscono il massimo piacere di guida.

Guidatore e passeggeri sono sempre perfettamente connessi grazie al servizio di connettività e assistenza personale OnStar e al sistema di infotainment Navi 5.0 IntelliLink compatibile con Android Auto e Apple CarPlay con schermo touch da otto pollici. Si può anche ricaricare lo smartphone in modalità wireless. (er)

Avanti Indietro
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944