venerdì , agosto 18 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / SUZUKI GSX-R 1000 CONCEPT

SUZUKI GSX-R 1000 CONCEPT

GSX-R1000_CONCEPT_Action_2
Attualmente è solo un prototipo, ma quasi sicuramente nel corso del 2017 verrà trasformato in un modello di serie.
Oltre ai fari interamente a LED, gli ingeneri si sono concentrati soprattutto sull’aerodinamicità della carrozzeria, progettata nella galleria del vento per una minore resistenza all’aria, con la parte frontale ridotta e quella laterale “appiattita” come il serbatoio, che permette così al pilota di turno di potersi accovacciare più comodamente e ripararsi dietro al cupolino.
Tutta la dotazione tecnica e meccanica è di livello assoluto. Il 4 cilindri da 999 cm3 è dotato di un sistema di fasatura variabile delle valvole e sarà il più potente mai montato su una GSX-R. I rumors dicono che sicuramente avrà una potenza di 200 CV; il telaio, anch’esso completamente rinnovato, sarà invece il più leggero mai visto su di una SBK Suzuki.
Top di gamma anche per quanto concerne le sospensioni, con forcella e mono Showa, che promettono un consistente aumento delle prestazioni e una migliorata risposta in curva.
Non poteva essere da meno l’elettronica, ovviamente di ultima generazione, caratterizzata da un acceleratore ride by wire, da un controllo di trazione su 10 diversi livelli, tre mappature del propulsore, un ABS da di tipo sportivo, un cambio elettronico (sia in scalata che in inserimento, con uno stacco di soli 50 – 75 millisecondi) e launch control per il controllo della moto nelle partenze a tutto gas.  (Marco Cecchinelli)

Next Prev
 GSX-R1000_CONCEPT_Action_3
 GSX-R1000_CONCEPT_meter
 GSX-R1000_CONCEPT_Action_5
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)