lunedì , dicembre 11 2017
Breaking News
Home / In Primo Piano / Ssangyong Tivoli XLV, arriva l’“extra” SUV

Ssangyong Tivoli XLV, arriva l’“extra” SUV

 Tivoli-XLV

Marina di Castagneto Carducci (Livorno) – Sangyong con la Tivoli XLV punta su chi ha bisogno di spazio e libertà. L’XL del nome, del resto, già anticipa tutto. E Tivoli, in grado con il primo anno in commercio di conquistare 64.000 acquirenti, mostrerà ancora una volta la nuova sostanza del marchio coreano: svecchiato, aumentato la qualità dei materiali, e offerto alla clientela quello che voleva, un SUV urbano molto competitivo nel mercato. Dunque oggi, l’asticella si alza… e si punta a guadagnare con gli stessi presupposti capacità di carico ed abitabilità: i 720 litri di capienza del bagagliaio, raggiungono i 1440 abbassando i sedili. Numeri davvero niente male se consideriamo i soli 4,44 metri di lunghezza totali.

Tivoli-XLV_2

Se il look rimane sobrio, il cuore della vettura è di una off-road dura e pura. L’auto si serve di un ripartitore Torque on Demand capace di gestire autonomamente la trazione tra i due assi fino ad arrivare ad una ripartizione 50/50 tramite blocco fisso. E assieme alla trazione integrale ci sono anche sospensioni posteriori multi-link per migliorarne l’utilizzo nei percorsi extra-urbani. Le motorizzazioni disponibili rimangono le medesime della Tivoli: il 1.6 benzina da 128 CV e 160 Nm di coppia, disponibile anche in configurazione bifuel benzina-Gpl, e un diesel, sempre da 1.6 litri, da 115 CV e 300 Nm di coppia.

La motorizzazione che presumibilmente raccoglierà il maggior numero di consensi in Italia sarà il 1.6 diesel da 115 cv con cambio manuale. Disponibile a listino anche un cambio automatico a sei marce ad un sovrapprezzo di 1.800 euro che può essere abbinato anche al 4×4. Chi non fosse interessato alle 4 ruote motrici i consumi sono interessanti: la 2WD segna una percorrenza media di 14 km litro per il benzina, fino ad arrivare ai 21 km litro per il diesel. Tra le dotazioni di bordo anche tre diverse impostazioni dello sterzo e tanti dispositivi di sicurezza come ESP, ABS, BAS e l’HBA (il controllo della velocità di discesa). Per la nuova SsangYong XLV sono disponibili cinque diversi allestimenti: Start Go, BE, Limited, Be Visual e Limited Visual. Ricca la dotazione di serie per tutte le versioni: vetri elettrici, climatizzatore manuale, cruise control, impianto audio Mp3 con Bluetooth e presa Usb, fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, gli specchietti elettrici, le luci diurne a Led e i pneumatici M+S da 16”.

Tivoli-XLV_5

In vendita dal prossimo mese i prezzi partiranno dai 18.450 euro per la motorizzazione benzina in allestimento Start Go due ruote motrici con cambio manuale; Per chi volesse approfittare dell’offerta lancio Ssangyong offrirà la possibilità di acquistare lo stesso modello a 16.450 con un risparmio di ben 2.000 euro netti. (Ilaria Salzano)

Next Prev
 Tivoli-XLV_3
 Tivoli-XLV_6
 Tivoli-XLV_4
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944