sabato , ottobre 21 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / ŠKODA, sarà KAROQ in nuovo SUV compatto.

ŠKODA, sarà KAROQ in nuovo SUV compatto.

Continua l’offensiva di prodotto in casa ŠKODA. La Casa boema presenta KAROQ, SUV compatto che andrà ad affiancarsi alla Kodiaq, frutto di un lavoro di sviluppo completamente nuovo.

Esteticamente è chiaro il richiamo al nuovo corso stilistico del marchio con linee nette e un aspetto dinamico. Con dimensioni pari a 4.382 mm in lunghezza, 1.841 mm in larghezza e 1.605 mm in altezza, KAROQ offre un abitacolo spazioso e ben modulabile. Abbattendo il divano posteriore, la capacità del bagagliaio raggiunge 1.630 l. In abbinamento al sedile posteriore con sistema VarioFlex, disponibile a richiesta, il volume di carico può variare in modo flessibile da 479 a 588 l. I sedili possono anche essere smontati completamente: in questo caso il SUV compatto si trasforma in un piccolo van, capace di offrire un volume di carico massimo di 1.810 l. Con le sue soluzioni di connettività ŠKODA KAROQ si posiziona ai vertici del segmento.

I moduli del sistema di infotainment appartengono alla seconda generazione della piattaforma modulare di infotainment del Gruppo. Questi mettono a disposizione funzioni e interfacce high-end e sono sempre abbinati a display touch capacitivi. I sistemi top di gamma Columbus e Amundsen dispongono di hotspot WLAN. Per il sistema Columbus viene offerto a richiesta un modulo LTE che stabilisce una connessione a Internet secondo lo standard di telefonia mobile attualmente più veloce. Per quanto riguarda i propulsori, l’offerta comprende complessivamente cinque motorizzazioni, due motori benzina e tre Diesel. Le novità sono rappresentate dai due motori benzina e da due dei motori Diesel. Le cilindrate sono rispettivamente di 1.0, 1.5, 1.6 e 2.0 l, la gamma di potenza spazia da 115 CV (85 kW) a 190 CV (140 kW). Tutti i gruppi propulsori sono sovralimentati a iniezione diretta e dispongono dei sistemi Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata, sono estremamente parchi nei consumi e conformi alla normativa Euro 6.

Ad eccezione del Diesel e benzina più potente, tutti i gruppi propulsori possono essere abbinati a scelta a un cambio manuale a 6 rapporti o a un cambio DSG a 7 rapporti. La versione 2.0 TDI 190 CV (140 kW) vanta di serie trazione 4×4 e cambio DSG a 7 rapporti. In più, il nuovo 1.5 TSI offre una particolarità: il sistema di gestione attiva dei cilindri. Il lancio di KAROQ è previsto per il secondo semestre del 2017.

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)