venerdì , novembre 24 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / Seat Arona: SUV per la città

Seat Arona: SUV per la città

Il segmento dei crossover compatti registra volumi di vendita quadruplicati rispetto al 2015. Si tratta, senza dubbio, del segmento di tendenza grazie alla versatilità delle vetture che ne fanno parte, caratterizzate da una guida agile e confortevole su tutti i tipi di terreno.
La risposta del Marchio spagnolo a questa richiesta crescente del mercato si chiama Seat Arona, il terzo modello lanciato dal Brand spagnolo in questo 2017.

La nuova Seat Arona si posiziona come una “sorella più piccola” nella gamma dei SUV, combinando i vantaggi delle dimensioni compatte, così utili in città, con le caratteristiche tipiche di un crossover, perfette per andare oltre le zone urbane. “La SEAT Arona è un ulteriore passo fondamentale nella nostra strategia e offensiva di prodotto. È la sorella piccola all’interno della famiglia dei SUV SEAT e il modello che ci permetterà di fare un importante salto in avanti dal punto di vista della nostra presenza sul mercato europeo”, ha dichiarato Luca de Meo, Presidente della SEAT. “Siamo convinti che anche il 2018 sarà un buon anno per SEAT, soprattutto grazie al nostro nuovo portafoglio prodotti”.

La Arona condivide lo stesso DNA della Ateca; dopotutto, è la “sorella piccola” nella gamma dei SUV SEAT, che si allagherà nel 2018 con l’arrivo del SUV più grande, il 7 posti.

Il possente e robusto frontale della Arona condivide la stessa struttura della sorella Ateca, con un look ancora più caratteristico e una pronunciata tridimensionalità, pur senza risultare aggressivo. Il porta targa sul portellone consente una maggiore robustezza del paraurti, innalzando visivamente la vettura. E, mentre i fari triangolari sul frontale della vettura spiccano e rendono la Arona immediatamente riconoscibile, le doppie luci posteriori conferiscono un aspetto più largo al posteriore della vettura. I blister puliti conferiscono una vera tensione alle linee, caratteristica autentica del DNA stilistico della SEAT.


Le possibilità di personalizzazione della Arona hanno un ruolo chiave nell’assecondare le richieste dei Clienti. Così, il nuovo SUV sfoggia un look bicolor: una tonalità per la parte più bassa della carrozzeria, dove la palette si arricchisce con il colore Eclipse Orange, e uno per montanti anteriori e posteriori e per il tetto, che è possibile scegliere grigio, nero, arancione o dello stesso colore della carrozzeria, per un totale di ben 68 combinazioni di colori possibili.

L’offerta iniziale di motori prevede il benzina 1.0 TSI (tre cilindri) nelle potenze di 95 CV (manuale 5m) o 115 CV (6m o DSG 7 marce) mentre nel 2018 l’offerta si amplierà con il 1.5 TSI da 150 cv (6m). Stesso discorso anche per i diesel: dal prossimo anno il 1.6 TDI verrà offerto in due livelli di potenza (95 o 115 cv) con cambio manuale o DSG a 7 marce per la 95 cv.

In Italia questa urban-Suv sarà inizialmente disponibile negli allestimenti Reference, Style, ed Xcellence. In seguito arriverà il più sportivo “FR”. I prezzi della nuova Arona (1.0 TSI 95 cv) vanno da 16.950 euro ai 18.870 della Style per arrivare ai 20.870 della Xcellence. (er)

Next Prev
 
 
 
 
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944