sabato , dicembre 16 2017
Breaking News
Home / Novità / Salone di Parigi: Maserati sempre più all’avanguardia

Salone di Parigi: Maserati sempre più all’avanguardia

 

In primo piano la Maserati Ghibli, sullo sfondo la Quattroporte
In primo piano la Maserati Ghibli, sullo sfondo la Quattroporte

L’occasione della kermesse parigina è stata colta da Maserati per presentare al pubblico la Ghibli Model Year 17 e la nuova Quattroporte, vetture sulle quali sono stati introdotti ulteriori contenuti ad alta tecnologia per il comfort di bordo e i sistemi di assistenza alla guida uniti ad un livello di personalizzazione ancora più elevato grazie ai nuovi pacchetti Luxury e Sport.

A partire dagli interni, il MY17 delle berline Maserati propone una zona centrale della plancia ridisegnata per poter contenere un display ad alta risoluzione da 8,4” con funzione multi-touch. Il sistema infotelematico è nuovo ed è compatibile con le funzioni di mirroring per smartphone Apple CarPlay che Android Auto, inoltre nel tunnel centrale trova spazio un doppio selettore rotante per il controllo delle funzioni principali.

Per aumentare ulteriormente il livello di personalizzazione, sia su Ghibli con pacchetti dedicati, sia sulla nuova Quattroporte con nuove versioni a listino, Maserati offre contenuti specifici dedicati al lusso o alla sportività.

Gli interni della Maserati Quattroporte
Gli interni della Maserati Quattroporte

Novità anche nei contenuti tecnologici: è disponibile un nuovo pacchetto di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) che comprende Adaptive Cruise Control con Stop&Go, Blind Spot Alert, Lane Departure Warning, Forward Collision Warning con Advanced Brake Assist e Automated Emergency Braking. In combinazione con il pacchetto dei sistemi avanzati di assistenza alla guida è disponibile una nuova telecamera Surround View supplementare con vista dall’alto e linee dinamiche predittive della traiettoria.

Tutte le versioni delle berline Maserati sono state aggiornate in termini di comfort aeroacustico, con soluzioni tecniche ai vertici della categoria; grazie all’adozione di nuove tecnologie è stato possibile ottenere un miglioramento significativo delle caratteristiche fonoisolanti e una riduzione della rumorosità all’interno dell’abitacolo. Per migliorare ulteriormente il comfort di bordo, le vetture sono state dotate di un sensore della qualità dell’aria (Air Quality Sensor), di serie. (Redazione)

 

Next Prev
Il Suv Levante.
Il Suv Levante.
La nuova Maserati Quattroporte
La nuova Maserati Quattroporte
Gli interni della Ghibli Model Yaer 2017
Gli interni della Ghibli Model Yaer 2017
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944