mercoledì , giugno 28 2017
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Ginevra 2017 / Salone di Ginevra: prima mondiale per la nuova Porsche 911 GT3

Salone di Ginevra: prima mondiale per la nuova Porsche 911 GT3

Tra le protagoniste dello stand Porsche a Ginevra la nuova 911 GT3. Con questa nuova versione della più radicale tra le 911, la Casa di Stoccarda ribadisce in maniera ancora più forte il legame tra la guida quotidiana e quella in pista. Esteticamente, la 911 GT3 non lascia dubbi. L’importante alettone posteriore in carbonio sottolinea il significato che rivestono i requisiti aerodinamici nella vettura. Il frontale leggero e lo spoiler anteriore sono stati ottimizzati per migliorare ulteriormente il flusso dell’aria. L’ottimizzazione aerodinamica è evidente anche nel leggero paraurti posteriore con aperture per l’aria di scarico e nel nuovo diffusore. Il telaio della nuova 911 GT3 sfrutta l’esperienza Porsche maturata nelle competizioni ed è stato messo a punto per ottenere una migliore dinamica di guida.

La nuova vettura due posti è ribassata di circa 25 mm rispetto alla 911 Carrera S. Oltre ad un design di base ulteriormente perfezionato, il telaio possiede una maggiore maneggevolezza, resa possibile in gran parte dall’asse posteriore sterzante. Il motore aspirato a regime elevato con 368 kW (500 CV) è praticamente invariato rispetto a quello della vettura da corsa di razza 911 GT3 Cup. Con il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a sette rapporti, di serie, appositamente studiato per la GT, la due posti pesa 1.430 kg a serbatoio pieno, può accelerare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e raggiungere una velocità massima di 318 km/h.

Per chi ama la guida allo stato puro, la 911 GT3 è disponibile con cambio manuale a sei marce per effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 320 km/h. La 911 GT3 può essere ordinata da ora. Il lancio sul mercato italiano è previsto a partire da metà giugno. I prezzi per la nuova 911 ad alte prestazioni partono da 157.580 Euro (inclusi equipaggiamenti specifici per ogni Paese e IVA). (Daniela De Bon)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)