giovedì , settembre 21 2017
Breaking News
Home / Eventi / Roma Motor Show 2016. L’Automobile Club tra Expo&Drive

Roma Motor Show 2016. L’Automobile Club tra Expo&Drive

LOGOAltro importante espositore, quello dell’Automobile Club Italia, patrocinatore dell’evento, presente con la delegazione di Roma e con diverse iniziative legate allo sport, alle auto storiche, alla sicurezza stradale e alla mobilità sostenibile ed efficiente oltre che sicura e responsabile.

SMART ELETTRICA

La parte espositiva è quest’anno particolarmente nutrita, curata e accattivante a partire dallo stand interno al Centro Congressi dove sarà possibile reperire tutte le informazioni relative alle opportunità offerte dall’Automobile Club di Roma e dalle sue delegazioni tra le quali quella di poter noleggiare Smart elettriche di III generazione con una serie di vantaggi particolarmente significativi: ricarica gratuita alle colonnine ENEL (nonché un cavo di ricarica per la rete domestica), l’accesso alla ZTL (incluso il Tridente) e la possibilità di parcheggiare liberamente sulle strisce blu. A riprova dell’impegno profuso da ACI nel tutelare gli automobilisti e lo sviluppo della mobilità stradale, in esposizione anche la nuova Mercedes Classe B Electric drive, protagonista del tour #IoSonoElettrica, il più grande mai realizzato in Italia, un progetto itinerante che in due mesi ha toccato 14 città con lo scopo di diffondere la cultura della mobilità elettrica non solo nelle aree urbane. Con questo scopo l’ACI ha firmato un protocollo di intesa con un sostegno concreto, caratterizzato da prove e test stradali sviluppati dagli ingegneri e collaudatori dei Centri di guida sicura ACI di Vallelunga ed Arese, finalizzato a determinare quale sia il corretto e più efficace stile di guida per una auto elettrica.

ACI STORICO 2015

Un futuro che parte dalla storia dell’auto perché oggi più che mai appassiona. Basti pensare che in Italia oltre 4 milioni di veicoli hanno più di 20 anni di età.  E da qui parte il presupposto di ACI Storico, ovvero che è azzardato pensare che tutte abbiano un valore storico anche perché così si rischia di compromettere la credibilità e l’esistenza stessa del collezionismo rendendo necessario distinguere i veri veicoli di interesse storico da quelli semplicemente datati. Con questo obiettivo la Commissione di esperti che collaborano con l’ACI e con il Club ACI Storico ha stilato la lista che, con aggiornamenti periodici, individua e propone quali auto siano da considerare di interesse storico e pertanto meritevoli di attenzione e di tutela. E’ stato perciò messo a punto un sistema che può consentire alle compagnie di Assicurazione di tutelare effettivamente veicoli storici e d’interesse storico e non veicoli che solo per la data di immatricolazione usufruiscono dei vantaggi economici previsti. Ispirandosi a questo criterio il Club ACI Storico ha istituito un proprio Registro Storico nel quale possono essere iscritte soltanto le auto dei Soci che supereranno valutazioni documentali e le verifiche tecniche di un gruppo di esperti. Di recente l’affiliazione è stato poi estesa anche ai Club e Associazioni di auto storiche con servizi e vantaggi loro dedicati. Tutto ciò è ben rappresentato al Roma Motor Show anche nell’area esterna con una nutrita esposizione di vetture selezionate dall’Automobile Club di Roma in collaborazione con ACI Storico in previsione dell’evento di domenica mattina.

A PASSO SICUROTra passato e futuro, l’Automobile Club è soprattutto presente tra i giovani e i giovanissimi. I più piccoli saranno alla guida di un’area loro dedicata grazie all’Automobile Club di Roma con i progetti: “TrasportACI Sicuri”, sulle regole generali di sicurezza e sul corretto uso dei sistemi di ritenuta all’interno dell’auto; “A passo sicuro”, con regole e consigli per i pedoni e per tutti gli utenti della strada su come comportarsi in corrispondenza degli attraversamenti pedonali; “Due ruote sicure”, finalizzato ad illustrare il corretto uso della bicicletta. Il tutto arricchito dalla possibilità di mettere in pratica le nozioni acquisite effettuando un giro su automobiline depotenziate in piena sicurezza e sperimentando le regole in una dimensione ludica.

READY2GO

E ancora con il network Ready2Go, la scuola guida di nuova generazione dell’Automobile Club con una nuova metodologia didattica che integra la preparazione tradizionale con moduli teorici e prove pratiche, con istruttori Ready2Go formati al Centro di Guida Sicura di Vallelunga. Ma non solo: le autoscuole Ready2Go sono le uniche col simulatore, per verificare gli standard raggiunti prima di scendere in strada! Provare per credere? Basta venire al Roma Motor Show! (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)