domenica , novembre 19 2017
Breaking News
Home / Eventi / RMS 2017: Premio Comunicazione Auto Sergio Favìa del Core e tutti gli altri Motor Awards

RMS 2017: Premio Comunicazione Auto Sergio Favìa del Core e tutti gli altri Motor Awards

A dieci giorni dal 70enario del Roma Motor Show, in programma il 24 e 25 giugno prossimi presso il Polo ACI di Vallelunga, ecco svelati i nomi dei vincitori dei Motor Awards, i premi che la nostra testata Motor organizzatrice dal 1947 della manifestazione consegna a manager del settore automotive, ad autorità ma anche aziende e vetture che hanno caratterizzato l’annata appena trascorsa.

La consegna dei Motor Awards, che avviene in contemporanea con la presentazione alla stampa degli eventi che caratterizzano la prossima edizione del Roma Motor Show e con la presentazione del numero di Motor dedicato ai 70anni del Roma Motor Show con foto inedite provenienti dall’archivio della rivista, è in programma il prossimo 21 giugno presso il Circolo Canottieri Aniene di Roma, e sarà preceduta dal convegno dal titolo: L’automobile da dove viene e dove va; una sfida continua per soddisfare esigenze di mobilità sempre più complesse alla ricerca di sicurezza, sostenibilità e connettività. Ad intervenire Angelo Sticchi Damiani Presidente ACI Italia, Giovanni Malagò Presidente CONI, Filippo Pavan Bernacchi Presidente Federauto, Giuseppina Fusco Presidente ACI Roma, Umberto Guidoni Segretario Generale Fondazione ANIA, Romano Valente Direttore Generale UNRAE, Giovanni Pede Responsabile Laboratorio Sistemi e Tecnologie per la Mobilità e l’Accumulo di ENEA e in conclusione intervento sul futuro dell’auto secondo Bosch.

Tornando ai Motor Awards, il primo ad essere consegnato sarò il tradizionale Premio Comunicazione Auto – Sergio Favìa del Core, giunto alla 42esima edizione, che viene assegnato dalla rivista Motor a seguito della votazione dei principali giornalisti specializzati a cui viene chiesto di votare il responsabile ufficio stampa e PR che meglio ha lavorato. Il vincitore di quest’anno è Davide D’Amico Responsabile Ufficio Stampa FCA Italy e Responsabile dell’Ufficio Stampa per il mercato Flotte & Business di FCA della regione EMEA. Il premio verrà consegnato dal direttore di Motor, Stefania Favìa del Core, insieme ad una rappresentanza di PR che hanno vinto il premio dal 1975.

Per quanto riguarda il Premio Addetto Stampa, quest’anno la votazione ha portato ad un ex-equo tutto al femminile; a ricevere il Motor Awards saranno Elena Fumagalli Responsabile stampa di DS Italia (dallo scorso aprile passata alla Comunicazione di Citroën) e Maider Ensunza Arrien Responsabile Comunicazione Seat Italia.

 

Il Premio a un Manager è stato assegnato a Bruno Mattucci Amministratore Delegato di Nissan Italia per l’attività svolta nello sviluppo della mobilità elettrica, mentre a Automobili Lamborghini verrà consegnato il Premio Widiba per l’innovazione tecnologica. Da quest’anno la redazione di Motor ha deciso di assegnare un nuovo Motor Award al miglior restyling di una vettura e il permio è stato assegnato a DS per il restyling della DS3.

Altri Motor Awards verranno consegnati a Kia Motors Italy, Premio Manifestazione, a Ford Italia, Premio Sicurezza, a Automobile Club d’Italia, Premio APP, poi il Premio Social a Maserati e il Premio Fotografia a Peugeot Italia. Il Motor Award per il miglior spot pubblicitario sarà consegnato a Citroën per lo spot tv della nuova C3 MARRY ME, mentre un premio Speciale è stato assegnato a Peugeot per la Web Serie “Peugeot Sensation Driver” e il premio solidarietà a Jaguar Land Rover Italia per il restauro del Giardino degli Alberi di Amatrice.

Infine, dato l’importante anniversario che festeggia il Roma Motor Show, un riconoscimento speciale verrà consegnato ai principali delear del Lazio che rappresentano il passato, presente e futuro del settore automotive nella regione e che hanno sempre partecipato al Roma Motor Show. (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944