mercoledì , agosto 23 2017
Breaking News
Home / In Primo Piano / Renault Talisman Sporter, la wagon tecnologica

Renault Talisman Sporter, la wagon tecnologica

Talisman-Sporter-(3)

Sorrento – Più lunga di un solo centimetro della berlina da cui deriva, la Talisman Sporter possiede tutti i punti di forza tipici di una wagon, ma allo stesso tempo offre il dinamismo e il piacere di guida di una berlina grazie al sistema a 4 ruote sterzanti 4CONTROL® e dal controllo elettronico delle sospensioni.

Il sistema 4CONTROL®, sempre attivo, a velocità inferiore ai 50 km/h, in modalità comfort (60 km/h in modalità Neutro e 80 km/h in modalità sport), aziona le ruote posteriori che sterzano in direzione opposta a quella delle ruote anteriori, con un’ampiezza massima di 3,5°. In termini di sensazioni, è come se TALISMAN Sporter accorciasse il passo a vantaggio della massima agilità. Superata la velocità precedentemente citate, le ruote posteriori sterzano nello stesso senso di quelle anteriori: l’effetto è paragonabile a quello che procurerebbe un allungamento del passo, a vantaggio del piacere di guida, della stabilità e della sensazione di sicurezza.

Mentre il sistema 4CONTROL® interviene orizzontalmente sul comportamento del veicolo, il controllo elettronico delle sospensioni agisce verticalmente, influenzando le sensazioni e la nozione di assetto su strada, rigido o morbido. Il controllo delle sospensioni adatta costantemente la reazione degli ammortizzatori alle condizioni della strada, alle condizioni dinamiche e agli interventi del conducente, analizzando costantemente le condizioni di guida e adeguando la risposta fino a cento volte al secondo.

Talisman-Sporter-(2)

Le 2 motorizzazioni a benzina (TCe 150 e 200) e le 3 diesel (dCi 110, 130 e 160), offrono consumi ed emissioni di CO2 a partire da 3,7 l/100km e 98 gCO2/km e prestazioni che arrivano a avere un’accelerazione da 0 a 100km/h in appena 7,9 sec.

Come su ogni station wagon che si rispetti, il volume di carico è importante, 572 dm3 VDA sotto il copribagagli, con una lunghezza di carico di 1.116 mm. Con gli schienali dei sedili posteriori ripiegati (1/3-2/3), la lunghezza di carico tocca i 2.011 mm, con un volume che sfiora i 1.700 dm3 (VDA). L’altezza della soglia di 571 mm e all’ampia apertura di 1.075 mm facilitano le manovre di carico e scarico. Il portellone beneficia dell’apertura e chiusura “mani libere”, con un semplice movimento del piede sotto il paraurti.

Come equipaggiamento multimediale, fin dalla versione base, la Sporter è equipaggiata con schermo capacitivo da 7” pollici. Sulle versioni di fascia alta, è disponibile il sistema R-LINK 2 con schermo da 8,7” che funziona come un tablet: zoom con due dita, scorrimento delle pagine, spostamento con trascinamento. Le principali informazioni del veicolo possono essere lette anche sul parabrezza grazie al head-up display a colori, mentre la qualità dell’audio è garantita dall’impianto surround BOSE®. (Luca Capomacchia)

Next Prev
 Talisman-Sporter-1
 Tivoli-XLV_6
 Talisman-Sporter-5
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)