martedì , dicembre 12 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / Renault Captur, tecnologica e affascinante

Renault Captur, tecnologica e affascinante

A quattro anni dal lancio della prima versione e quasi centomila vetture vendute solo in Italia, Renault Captur si rinnova, e si va ad uniformare al nuovo corso della Casa francese rafforzanso il family feeling con il fratello maggiore Kadjar. La griglia della calandra si avvicina ancor di più a quella degli altri crossover della marca Renault, adottando inoltre un nuovo profilo cromato, a seconda delle versioni. Sempre in base ai livelli di allestimento, i paraurti integrano, nella parte anteriore e posteriore, nuovi SKI che sottolineano il carattere crossover.

In linea con gli ultimi modelli del marchio francese, Nuovo Capture è equipaggiato, a seconda delle versioni, con fari anteriori full LED “Pure Vision”: questa tecnologia migliora l’estetica e la sicurezza, risultando meno abbagliante. Anche Captur, come le altre della gamma, è immediatamente riconoscibile dalla “C-Shape”, la firma luminosa che identifica con le luci diurne a LED integrate nella parte inferiore del paraurti. Anche i gruppi ottici posteriori, integrano la firma luminosa, visibile sia di giorno che di notte.

Migliorano anche gli interni, con nuovi materiali “soft touch”, cromature e tinte sobrie ed eleganti. Il nuovo volante utilizza materiali ancora più valorizzanti adottando anche, a seconda delle versioni, la pelle pieno fiore. La leva del cambio presenta uno stile ancora più moderno. I pannelli delle porte sono stati ridisegnati per integrare al meglio i comandi.
Il crossover francese è connesso già dal primo livello di allestimento, grazie alla nuova versione di R&Go, il sistema semplice e intelligente che trasforma lo smartphone in un tablet connesso, installato nell’apposito supporto universale. L’utente accede in modo ergonomico e intuitivo alle funzionalità più utili alla guida, come il navigatore, il telefono, i contenuti multimediali e le informazioni sul veicolo.

Sui livelli di allestimento intermedi viene proposto lo SMART NAV Evolution, un sistema multimediale completo, che offre: touchscreen da 7″, navigatore con info traffico, Bluetooth, audio streaming tramite lo smartphone, senza dimenticare la visualizzazione della Parking Camera e la funzione Driving Eco2, per ottimizzare la guida ed il consumo.
Ampia l’offerta delle motorizzazioni. Tra i diesel ci sono: l’ Energy dCi 90 (disponibile con trasmissione manuale o automatica) e l’ Energy dCi 110, associato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti. Dotato dello Stop & Start e del sistema di recupero dell’energia in frenata e in decelerazione, questo motore eroga una potenza di 110 cavalli a 4.000 giri/min e una coppia di 260 Nm a 1750 giri/min.
I propulsori benzina offerti sono invece: Energy TCe 90 con trasmissione manuale, ora guidabile anche dai neopatentati, e Energy TCe 120 con trasmissione automatica o nella nuova versione con cambio manuale a 6 rapporti.

Grazie a tecnologie come l’iniezione diretta, il turbo e lo Stop & Start, il motore eroga 205 Nm a partire da 2.000 giri/min.  Renault Captur sarà nelle concessionarie il 10 e 11 giugno, con prezzi a partire da 16.100 euro per la 0.9 TCe S&S Life da 90 CV , 20.950 per la 1.2 TCe S&S Intens da 120 CV e 21.050 per la 1.5 dCi S&S Zen da 90 CV. Per il periodo di lancio, a 23.900 euro sarà disponibile anche una serie limitata Edition One (esclusivamente in versione 1.5 dCi da 110 CV). (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944