sabato , ottobre 21 2017
Breaking News
Home / Prove su strada / Prova verità: un’estate Brave con Dacia Duster

Prova verità: un’estate Brave con Dacia Duster

“Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione”. E devo dire che la Dacia con la versione speciale Brave ci ha convito al primo colpo mettendo da parte quel concetto di Low Cost su cui tanto ha puntato ma che su questa versione proprio non si sente. Una sensazione condivisa, dato che nel frattempo al Salone di Francoforte Dacia ha presentato la versione Brave².

La serie speciale Brave infatti è l’allestimento top di gamma che noi abbiamo provato con la motorizzazione 4×4 1.5 DCI 110 CV. Un ottimo motore che abbiamo provato nella versione 4×4 con cambio manuale, ma che è disponibile anche con il nuovo cambio automatico a doppia frizione (Efficient Dual Clutch), che accomuna al comfort e alla sicurezza di guida di un cambio automatico, i consumi e le emissioni di CO2 di un cambio manuale. Duster Serie Speciale Brave è quindi disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.6 GPL 115cv S&S 4×2, 1.2 TCe 125 cv S&S (4×2 e 4×4), 1.5 dCi 110 cv S&S (4×2 e 4×4), 1.5 dCi 110cv EDC S&S. Duster Serie Speciale Brave è disponibile a partire da 15.500 € per la versione 1.6 GPL 115cv S&S (prezzo chiavi in mano IVA inclusa).

La versione 4×4 trasmette sicuramente le caratteristiche di robustezza e affidabilità insite nel nome Brave anche nell’uso quotidiano abbinato al look crossover, agli interni qualitativi e alla tecnologia offerta.

Dentro la Dacia c’è infatti tutto quello di cui si ha bisogno ma senza esagerare e sulla Brave troviamo di serie il climatizzatore manuale , il sistema Media Nav Evolution, l’assistenza al parcheggio posteriore con retrocamera i vetri elettrici anteriori e posteriori e il cruise-control. Da annotare il clima un po’ rumoroso e lo schermo poco visibile alla luce del sole.

Esteticamente la Brave si contraddistingue per la tinta Grigio Islanda e i cerchi da 16’’ in alluminio Cyclades diamantati. Su Duster, questa serie speciale integra il Pack All Road, che prevede passaruota e protezioni laterali della parte inferiore delle porte in colore nero, retrovisori esterni Shiny Black e Pack Look che comprende protezioni sottoscocca anteriori e posteriori, barre da tetto e pedane laterali Dark Metal, vetri scuri e terminale di scarico cromato.

Nell’abitacolo, la Serie Speciale Brave propone sellerie esclusive con personalizzazioni e impunture color rame oltre che il volante in pelle.

Il tocco color rame si ritrova anche sulla modanatura del frontale centrale e sulle bocchette di aerazione. Gli interni di Duster Brave sono ulteriormente decorati dalle soglie battitacco e dai tappetini con finiture color rame.

Accattivante nell’aspetto, completa nella dotazione e confermato l’ottimo rapporto qualità/prezzo, questa serie speciale denominata Brave è destinato anche ad altri 5 modelli di casa Dacia: oltre alla Duster, è disponibile per Sandero, Loddy, Dokker e Logan MCV. (Miki Motor)

Next Prev
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)