sabato , dicembre 16 2017
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Ginevra 2017 / Porsche, la Turbo S E-Hybrid diventa il modello più potente della gamma Panamera

Porsche, la Turbo S E-Hybrid diventa il modello più potente della gamma Panamera

Con la nuova Panamera Turbo S E-Hybrid, Porsche lancia per la prima volta una vettura a trazione ibrida plug-in come modello top di gamma. Il motore V8 da quattro litri della Panamera Turbo lavora in combinazione con un motore elettrico sviluppando una potenza di sistema di 500 kW/680 CV e una spinta propulsiva straordinaria: anche appena sopra al regime minimo è disponibile una coppia di 850 Nm che consente di effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 310 km/h.


La batteria ad alta tensione, integrata nella parte posteriore, può essere completamente ricaricata in sei ore tramite una presa da 230 V e 10 Ampere (A). Impiegando il caricabatteria on board opzionale da 7,2 kW e una presa da 230 V e 32 A al posto del caricabatteria da 3,6 kW di serie, la batteria si ricarica completamente in sole 2,4 ore. Il processo di ricarica può essere avviato anche tramite un timer del Porsche Communication Management (PCM) o l’app di Porsche Connect (per smartphone e Apple Watch). Inoltre, la Panamera Turbo S E-Hybrid è dotata di un sistema di climatizzazione ausiliario che permette di riscaldare o raffreddare l’abitacolo anche mentre la vettura è ferma per la ricarica.


Il nuovo modello di punta della seconda generazione Panamera sarà lanciato sul mercato europeo a Luglio 2017. Gli altri mercati seguiranno nella seconda metà del 2017. La Panamera Turbo S E-Hybrid celebra l’anteprima mondiale al Salone di Ginevra in programma dal 7 al 19 Marzo 2017. La Sportiva quattro porte sarà proposta da subito anche in versione Executive con passo allungato di 150 millimetri. (er)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944