mercoledì , settembre 20 2017
Breaking News
Home / Green Mobility / Porsche intende entrare in Formula E

Porsche intende entrare in Formula E

A partire dal 2019, un team ufficiale Porsche gareggerà in Formula E. La casa di Stoccarda, di condeguenza, concluderà la sua partecipazione nella classe LMP1 del FIA World Endurance Championship (WEC) alla fine della stagione 2017.

 

“Il crescente livello di libertà negli sviluppi tecnologici interni all’azienda rende la Formula E un campionato allettante”, afferma Michael Steiner, Membro del Consiglio di Amministrazione e responsabile Ricerca e Sviluppo di Porsche AG. “Porsche sta lavorando con concetti di propulsione alternativi e innovativi. Per noi, la Formula E rappresenta l’ambiente competitivo più avanzato nel quale portare avanti lo sviluppo di vetture ad elevate prestazioni in settori quali la compatibilità ambientale, l’efficienza e la sostenibilità”.

Porsche manterrà completamente intatto il team LMP1 vincente, compresi i piloti ufficiali. Oltre alle iniziative in altre serie di gare e all’intensa preparazione per la Formula E, Porsche sta esaminando altri campi di applicazione e di sviluppo.

La Formula E è la prima serie di competizioni per vetture esclusivamente elettriche al mondo ed è stata lanciata il 13 Settembre 2014. La Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA), che è anche responsabile dell’organizzazione della Formula 1, ha organizzato la serie per rendere omaggio alla mobilità elettrica e conquistare un pubblico di giovani appassionati di Motorsport. A differenza di quasi tutte le altre serie, la stagione inizia in autunno e si conclude in estate. I siti delle gare sono rappresentati da tracciati stradali appositamente progettati nel cuore delle grandi città, a dimostrazione che lo sport raggiunge gli spettatori, non il contrario. La mobilità elettrica svolge un ruolo importante nella mobilità di domani, in particolare nelle aree urbane. (ddb)

 

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)