domenica , novembre 19 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / Opel all’attacco con Crossland X

Opel all’attacco con Crossland X

Una carrozzeria compatta, un abitacolo spazioso e l’ appeal di un SUV. Il nuovo Opel Crossland X è il secondo membro della famiglia Opel X nel segmento B. Nel corso dell’anno sarà, inoltre, lanciato il nuovo Grandland X nella categoria delle compatte avviando, in questo modo, l’offensiva di prodotto “7 nel 17”, che vedrà il lancio di sette nuovi modelli nel 2017.

Rispetto a Opel Mokka X, il nuovo Crossland X è destinato alle aree urbane per le sue dimensioni esterne contenute, pur risultando perfetto anche per dedicarsi a qualche scampagnata. Con una lunghezza di 4,21 metri, l’ultimo arrivato in casa Opel, è più corto di 16 centimetri rispetto ad Astra, che supera di 10 centimetri in altezza. I passeggeri possono così sfruttare la posizione di seduta rialzata che garantisce una buona visibilità.

Design scolpito e razionalità, definiscono l’abitacolo. Il cruscotto e la consolle centrale sono allineati orizzontalmente rispetto a chi guida. Le cornici cromate intorno agli strumenti e alle bocchette dell’aria aumentano la percezione di qualità. Lo schermo touch screen a colori disponibile fino a 8 pollici dei moderni sistemi di infotainment compatibili con Apple CarPlay e Android Auto Radio R 4.0 IntelliLink e Navi 5.0 IntelliLink è integrato senza soluzione di continuità nella consolle centrale. Gli smartphone compatibili possono essere ricaricati in modalità wireless grazie a un sistema di ricarica induttiva.

Opel OnStar, il servizio di connettività e assistenza personale a richiesta, assicura un’eccellente connettività per qualsiasi dispositivo mobile.

Opel Crossland X si distingue per l’elevato livello di flessibilità, grazie anche ai sedili posteriori che si possono spostare individualmente, abbattere in modo asimmetrico (60/40) ed essere regolati in lunghezza fino a 150 mm. Inoltre, quando vengono spostati in avanti, è possibile aumentare il volume del bagagliaio fino a 520 litri ,valore al vertice della categoria. Il volume del bagagliaio sale fino a 1.255 litri con i sedili posteriori completamente abbassati. Tante la tecnologie e i sistemi di assistenza sul nuovo Crossland X come, ad esempio, i gruppi ottici anteriori adattivi ‘Active Forward Lighting’ (AFL) con fari anteriori full-LED, il Cornering Light, l’assistenza abbaglianti e l’autolivellamento che garantiscono un’illuminazione ottimale della strada, oltre all Head-Up display e la telecamera anteriore Opel che Eye elabora i numerosi dati che formano la base dei sistemi di assistenza alla guida.
Per saperne di più su motorizzazioni, tinte, prezzi e allestimenti dovremo aspettare il suo debutto ufficiale, previsto per il prossimo Salone di Ginevra in programma dal 9 al 19 marzo. (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944