giovedì , settembre 21 2017
Breaking News
Home / Novità / Nuovo Peugeot Expert: versatilità di ultima generazione

Nuovo Peugeot Expert: versatilità di ultima generazione

peugeot-expert2

Con il nuovo Expert Peugeot vuole offrire un veicolo versatile e che si possa adattare alle più diverse esigenze dei professionisti.

Derivato dalla piattaforma modulare EMP2 è stato pensato per unire l’aspetto compatto delle dimensioni esterne a capacità di carico tipiche del suo segmento.

Disponibile in tre lunghezze (4.60 m; 4,95 m; 5,30 m) e a due o tre posti anteriori, può arrivare fino a 6,6 m³ di volume utile e fino a 1400 kg di carico utile. Particolare ed unica nel suo segmento la versione Compact da 4.60 m che permette di caricare 5,1 m³ e che – con le dimensioni e gli sbalzi ridotti – promette maneggevolezza e praticità di guida. Anche l’altezza limitata a 1,90 m porta un vantaggio: infatti consente a questo veicolo multiuso di accedere a tutti i parcheggi.

Diversi anche gli equipaggiamenti di comfort e sicurezza come le porte laterali scorrevoli automatiche (si aprono e chiudono con un gesto del piede avendo la chiave elettronica), la grande modularità dello spazio passeggero con il Moduwork, l’head-up display e la lettura dei cartelli stradali con raccomandazione del limite di velocità.

In particolare il Moduwork permette di sfruttare al massimo gli spazi interni: con un vano ricavato nella parete e la seduta del sedile laterale che si ripiega è possibile avere tre posti nella zona anteriore, un pianale piatto con una lunghezza aumentata di 1,16 m o un volume supplementare nella zona anteriore, e 2 persone a bordo. Offre anche la funzione di ufficio mobile, grazie al tavolino orientabile integrato nello schienale ripiegabile del sedile centrale, oltre ad uno spazio di carico sotto il sedile centrale.

peugeot-expert5

 

Nel posteriore, i furgoni sono anche dotati di porte a battente 50 /50, che possono essere vetrate, con lunotto termico e tergicristalli. In alternativa, in opzione è disponibile il portellone. L’apertura delle porte a battente a 250° permette di non invadere la carreggiata durante le operazioni di carico e scarico, viene proposta in opzione sulle versioni Lunghe e non interferisce con l’apertura delle porte laterali scorrevoli.

peugeot-expert6

 

Per quanto riguarda le propulsioni, il nuovo Expert dispone dei motori BlueHDi Euro 6 da 95 CV a 180 CV dotati in gran parte del sistema Stop&Start. Possibile l’abbinamento del  BlueHDi 180 con il nuovo cambio automatico EAT6, che oltre ad ottimizzare i consumi, libera spazio supplementare per le ginocchia del passeggero centrale.

La versione più efficiente (1.6L BlueHDi da 115 CV) consuma 5,1 l/100 km, ossia 133 g/km di CO2, e tutta la gamma PEUGEOT Expert promette una media di 5,4 l/100 km, ossia 140 g/km. (Daniela Cudoni)

Next Prev
peugeot-expert 
peugeot-expert3 
peugeot-expert4 
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)