venerdì , aprile 20 2018
Breaking News
Home / Green Mobility / Nuova Nissan LEAF: molto più di un’auto

Nuova Nissan LEAF: molto più di un’auto

Nissan sta per lanciare anche sul mercato italiano la nuova LEAF, il veicolo 100% elettrico più venduto al mondo con oltre 300.000 clienti a livello globale.
La nuova Nissan LEAF non è solo la seconda generazione del modello lanciato nel 2010, è l’evoluzione della tecnologia applicata all’auto che diventa intelligente, per un concetto di mobilità che trascende il trasporto e si integra nella città del futuro per una perfetta armonia tra persone, cose, veicoli e natura per un mondo migliore e più sostenibile per tutti.

L’anno zero dell’auto comincia oggi perché la nuova Nissan LEAF introduce una rivoluzione tecnologica nella mobilità come quella introdotta dallo smartphone nella comunicazione.
Il passaggio dal telefono allo smartphone ha migliorato il tempo, la comunicazione e la condivisione e oggi nello stesso modo il passaggio dal trasporto alla mobilità intelligente valorizza il tempo, le risorse energetiche e l’ambiente.

Come lo smartphone è diventato un dispositivo che utilizziamo per fotografare, navigare, condividere immagini e video, giocare, lavorare e, a volte, anche per telefonare, così l’auto 100% elettrica diventa uno strumento per immagazzinare, scambiare energia con la rete all’interno di un ecosistema più ampio e, a volte, anche per muoverci.
La nuova Nissan LEAF rivoluziona la concezione di auto: si può guidare con un solo pedale, parcheggia in maniera autonoma assumendo il controllo dello sterzo, dell’acceleratore e del freno e consente di guidare in autostrada in autonomia su singola corsia.
Ma soprattutto la nuova Nissan LEAF non è più solo un’auto: in virtù delle tecnologie “LEAF to Home” e “Vehicle-to-grid” il veicolo 100% elettrico si trasforma in un vettore di energia utile per lo stoccaggio e per lo scambio di energia con la rete pubblica e con la rete domestica con numerosi benefici per la collettività, i gestori di energia e il cliente. (er)

Avanti Indietro
 
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944