giovedì , settembre 21 2017
Breaking News
Home / In Primo Piano / Nuova Fiat 500L: auto dalle tre anime

Nuova Fiat 500L: auto dalle tre anime

Torino – A cinque anni dal lancio si rinnova la 500L, versione MPV della famiglia 500 che però non si limita ad un semplice restyling.

Più tecnologica, più connessa e con ancora più carattere e personalità la nuova monovolume di Fiat non propone solo un aggiornamento estetico e degli interni ma tre versioni ben distinte per rispondere alla più disparate esigenze di mobilità. E lo fa rendendo ancora più evidenti i valori e i segni distintivi della 500, divenuta un’icona di stile e tecnologia.

Esteticamente la nuova 500L propone l’abbinamento del gruppo “baffi e logo” nel musetto trapezoidale, con elementi cromati ai proiettori superiori, sempre circolari e dal taglio dinamico, e a quelli inferiori che sfruttano la tecnologia a led per le luci diurne che riproducono il carattere grafico degli “zero” di 500. Grazie a questa precisa scelta stilistica, la nuova 500L è ancora più riconoscibile, anche al buio.

Per rendere la vettura un po’ più leziosa e simpatica, è da notare anche il paraurti anteriore con la caratteristica nervatura trapezoidale e la presa d’aria ausiliaria con la griglia lavorata in tridimensionalità, a “bottoni” cromati. Al tempo stesso, robustezza e forte personalità sono enfatizzati dai fregi cromati che spostano lo sguardo verso il passaruota.

La parte posteriore si contraddistingue per gli inserti cromati, che rispettano il family feeling, e per elementi grafici a sviluppo orizzontale che sottolineano la presenza e l’impronta della vettura su strada; inoltre nella parte inferiore del paraurti trovano spazio le luci retronebbia e retromarcia una separazione funzionale e che garantisce una maggiore efficienza luminosa.

Anche la nuova 500L non è immune da una personalizzazione della carrozzeria sempre più marcata ed infatti è disponibile in dieci colori, pastello o metallizzati, e tre tipi di tetto: abbinato alla carrozzeria, in nero e bianco lucido, o in nero opaco. In totale il cliente può scegliere tra ben 37 combinazioni di colori. Inoltre Mopar propone una collezione di novantadue accessori che esaltano la versatilità della vettura, ne ottimizzano la funzionalità e le doti di carico rivolgendosi alle esigenze di sicurezza e protezione delle famiglie con bambini e consentono di personalizzare l’estetica e i dettagli della propria nuova 500L.

Rivisti in maniera importante anche gli interni a partire della plancia che ora ha un aspetto più tecnologico con  la firma “500” cromata che spicca sulla plancia. Le plastiche utilizzate sono di buona qualità e l’impressione generale è di più cura anche nei dettagli come, ad esempio il volante multifunzione ridisegnato e impreziosito da elementi cromati dietro il quale si notano due strumenti circolari (contagiri e tachimetro) rinnovati e, tra loro, un display grafico a colori da 3,5”.

Il pilota può inoltre contare sull’innovativo display digitale TFT a colori, che fornisce tutte le informazioni utili al guidatore. Inoltre, la nuova 500L ripropone l’innovativo concetto di vetratura a nastro che migliora la sensazione di dominio della strada e la facilità di manovra di parcheggio, oltre a garantire una buona visibilità, tallone di Achille negli MPV, grazie al montante A vetrato. La luminosità dell’abitacolo è resa anche grazie al tetto in vetro che misura ben 1,5 metri quadri ed è disponibile sia nella versione fissa sia in quella apribile con comando elettrico.

Come detto, comunque, la novità più importante riguarda l’introduzione di tre varianti di carrozzeria che trasformano la 500L in una vera e propria gamma. Parliamo delle versioni Cross, Urban e Wagon, tre anime di una stessa vettura che si candida a rispondere a molteplici esigenze. La 500L Cross si caratterizza per i nuovi paraurti con skid plate, i nuovi cerchi in lega da 17” bicolore diamantati e l’audace griglia anteriore che conferisce alla vettura un look sportivo e maschile, oltre ai sensori di parcheggio e il bracciolo anteriore. A parte il look questa versione della 500L crossover propone il nuovo Mode Selector e tecnologia con il nuovo sistema Uconnect™ HD Live touchscreen da 7”.  La 500L Cross è lunga 4,28 m con un passo di 2,61 m. La larghezza è 1,80 m e l’altezza 1,68 m, quindi di 25mm in più rispetto alle sorelle Urban e Wagon.

L’anima urbana è rappresentata dalla versione Urban, disponibile negli allestimenti Popstar e Lounge, e dalla versione Wagon che si differenziano per le misure; mentre infatti la prima misura 4,24 m, ha un passo di 2,61 m, è larga 1,78 m e alta 1,66 cm, la Wagon (disponibile anche nella configurazione a sette posti) è lunga 10 cm in più (4,38 metri)

Sotto il cofano troviamo una gamma ricca e completa per ogni variante della 500L che prevede i motori a benzina 1.4 16V da 95 CV e 0.9 TwinAir da 105 CV (solo su 500L Wagon); a doppia alimentazione benzina e GPL 1.4 TJet da 120 Cv e a doppia alimentazione benzina e metano 0.9 TwinAir da 85 CV. Completano l’offerta i motori diesel 1.3 16V MultiJet da 95 CV, anche con cambio Dualogic, e 1.6 16V MultiJet da 120 CV. Tutti i propulsori rispondono alla normativa Euro 6 e garantiscono un vantaggioso rapporto tra prestazioni e consumi.

In Italia la nuova 500L sarà in vendita a partire dal  17-18 giugno e sarà proposta a un prezzo promozionale di 15.900 euro che diventano 14.900 in caso di finanziamento “MENOMILLE”, per una vettura completa: luci diurne a LED, radio UconnectTM touchscreen, climatizzatore e cruise control. (Stefania Favìa del Core)

Next Prev
La 500L Cross
 
 
 
 
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)