venerdì , aprile 20 2018
Breaking News
Home / In Evidenza / Nuova Audi A6 Avant, lusso e comfort con motori “mild-Hybrid”

Nuova Audi A6 Avant, lusso e comfort con motori “mild-Hybrid”

Arriverà nel prossimo autunno ma già si sa praticamente tutto della nova Audi A6 Avant. Caratterizzato da linee affilate, ampie superfici e il caratteristico lunotto basso, il design degli esterni rispecchia il nuovo linguaggio stilistico della Casa dei quattro anelli.

Esteticamente il frontale è dominato dall’ampia griglia single frame, mentre la vista laterale è caratterizzata dal profilo allungato e dai cristalli trapezoidali. Sopra i passaruota, vigorosi blister evidenziano a livello estetico la trazione quattro. La slanciata linea del tetto termina con un montante posteriore molto inclinato. Lo spoiler al tetto allunga la silhouette e sottolinea il look sportivo di A6 Avant. Al retrotreno, una modanatura collega i gruppi ottici. Oltre ai dodici colori carrozzeria, per gli esterni sono disponibili a richiesta le linee di allestimento sport e design e il pacchetto S line exterior.

A6 Avant offre un ricco pacchetto di sistemi di sicurezza attiva e passiva. I proiettori a LED sono di serie e vengono proposti in tre varianti. La versione top di gamma è costituita dai proiettori a LED Matrix HD con abbaglianti ad alta risoluzione. Cinque linee orizzontali caratterizzano la firma luminosa delle luci diurne. Gli indicatori di direzione dinamici e l’animazione pulsante delle funzioni Coming home e Leaving home sottolineano il carattere originale della famiglia A6. A richiesta, il pacchetto illuminazione profili / illuminazione diffusa valorizza il design degli interni.

Gli interni di nuova Audi A6 Avant possono assumere un carattere differente in funzione delle preferenze del Cliente. Oltre alla versione base sono disponibili quattro linee di allestimento, ciascuna delle quali caratterizzata da uno specifico concept cromatico: sport, design, design selection e pacchetto sportivo S line.

Per quanto riguarda i motori, la tecnologia mild-hybrid (MHEV) di Audi consente un ulteriore incremento del comfort e dell’efficienza, e una riduzione dei consumi nell’esercizio di marcia reale. L’alternatore-starter azionato a cinghia, cuore della tecnologia MHEV, in abbinamento al sistema a 48 Volt recupera fino a 12 kW di potenza in fase di decelerazione e immagazzina la corrente in una batteria agli ioni di litio dedicata. Con il motore V6 spento, nuova Audi A6 Avant può avanzare per inerzia in un campo di velocità compreso tra 55 e 160 km/h. La fase start/stop inizia già a 22 km/h. I motori lavorano in abbinamento al cambio tiptronic a otto rapporti, oppure si avvalgono della
trasmissione a doppia frizione S tronic a sette rapporti e della trazione integrale. La trazione quattro può essere integrata dal differenziale sportivo (a richiesta) che distribuisce attivamente la coppia tra le ruote posteriori. I prezzi? Ancora non ci sono ma si possono facilmente immaginare. (Redazione)

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944