giovedì , giugno 29 2017
Breaking News
Home / Novità / MINI John Cooper Works Clubman, la grande diventa anche sportiva

MINI John Cooper Works Clubman, la grande diventa anche sportiva

mini-john-cooper-1

Dopo la categoria delle vetture di piccola cilindrata, l’ultima generazione della famiglia di modelli John Cooper Works conquista anche il segmento delle vetture compatte premium. Grazie alle proprie dimensioni esterne e all’offerta di spazio, la nuova MINI John Cooper Works Clubman è attualmente il più grande atleta top di gamma nella storia del brand britannico.

mini-john-cooper-wor4

Esteticamente viene subito fuori il carattere sportivo della vettura grazie a pronunciate appendici aerodinamiche, tra come le minigonne laterali, lo splitter anteriore, lo spoiler che sovrasta  il lunotto e l’estrattore posteriore che ingloba gli scarichi. Carattere che si nota anche all’interno per merito di sedili sportivi John Cooper Works in stoffa carbon black con poggiatesta integrati, del volante in pelle con tasti multifunzione e paddles e vari badge “Jonh Cooper Works” sparsi nell’abitacolo. Al centro della plancia il caratteristico display  a colori da 6,5 pollici dedicato al sistema di infotainment che può essere sostituito a richiesta con uno da  8,8 pollici. Tanti, inoltre, i sistemi dedicati alla sicurezza come  il Driving Assistant con Active Cruise Control, il Park Assistant con telecamera posteriore ed il Pedestrian Warning con frenata automatica.

mini-john-cooper-wor5

La nuova MINI John Cooper Works Clubman è spinta da un quattro cilindri a benzina 2.0 TwinPowerTurbo con 231 CV e 350 Nm di coppia combinato con la nuova generazione di trazione integrale ALL4 e con un cambio manuale a sei rapporti di serie, al quale si aggiunge, a richiesta, un’ automatico Steptronic  a otto rapporti.

La nuova vettura targata MINI è pronta al debutto anche se i prezzi sono ancora da definire. (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)