sabato , aprile 21 2018
Breaking News
Home / In Evidenza / Mercedes Classe G, svelata la nuova generazione

Mercedes Classe G, svelata la nuova generazione

Classe G, il fuoristrada di lusso della Stella, da tempo considerata un’icona di design, si rinnova e alza ulteriormente l’asticella su tutti i principali fronti di interesse: prestazioni on-road/off-road ma anche comfort e dotazioni telematiche. Ora più che mai, la nuova Classe G sembra scolpita da un unico blocco: tutta la carrozzeria presenta linee ancora più tese e grintose, oltre a una qualità delle relative superfici ulteriormente migliorata. Le giunzioni risultano, pertanto, più strette e precise ed i punti di transizione ancora più armoniosi. Inoltre, sia i passaruota che i paraurti sono stati integrati maggiormente nella carrozzeria, al fine di apparire come un tutt’uno.

Gli interni sono stati sottoposti a una profonda opera di trasformazione ed ammodernamento. Chi sale a bordo di Classe G, non può fare a meno di notare numerosi elementi di design che caratterizzano anche gli esterni, come la forma rotonda dei fari riproposta per le bocchette di ventilazione laterali o il design iconico degli indicatori di direzione ripreso dagli altoparlanti.
Altra peculiarità di Classe G è rappresentata dalla maniglia di sostegno davanti al passeggero anteriore o dagli interruttori cromati per i tre bloccaggi dei differenziali, tutti a fare bella mostra di sé in posizione ben visibile. Entrambi questi elementi sono stati meticolosamente perfezionati e mantenuti come highlight della vettura.


La plancia portastrumenti, completamente ridisegnata ed estremamente chiara, è dotata di serie degli intramontabili quadranti tubolari analogici con strumenti circolari. Anche sotto questo aspetto i più fedeli estimatori del modello tradizionale non rimarranno delusi da nuova Classe G. Analogamente alle nuove Classe E e Classe S, è disponibile a richiesta una strumentazione caratterizzata da un ampio display che visualizza gli strumenti virtuali direttamente nel campo visivo del guidatore nonché da un display centrale sopra la consolle centrale.

La versione top, la G500 è spinta dal V8 biturbo 4.0 a benzina da 422 cavalli e 610 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico a 9 rapporti. Ha una trazione integrale con tre differenziali autobloccanti e cinque sono i programmi di guida: Comfort, Sport, Eco, Individual e G, adatto ai percorsi più impegnativi. La nuova G arriverà in Italia all’inizio dell’estate con un listino che partirà da 107.000 euro. (er)

Avanti Indietro
 
 
 
Avanti Indietro

La Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944