giovedì , settembre 21 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / Maggiolino e Maggiolino Cabriolet si rinnovano

Maggiolino e Maggiolino Cabriolet si rinnovano

maggiolino 6

Il Maggiolino è un autentico fenomeno, è la Volkswagen per antonomasia, una delle auto più note al mondo che ora viene proposta in versione rinnovata anche in versione Cabriolet.
Tra gli elementi distintivi della nuova versione del Maggiolino ci sono, senza dubbio, i paraurti anteriori ridisegnati, la presa d’aria centrale, ora più grande, e incorniciata da staffe verniciate in tinta con la carrozzeria che, aprendosi verso l’esterno a forma di “A”, fanno apparire il Maggiolino ancora più largo.

Chi opta per la nuova versione Sport riceverà un Maggiolino dotato di una stretta presa d’aria aggiuntiva, inserita tra la targa della vettura e il cofano motore. In questa versione, il Maggiolino è impreziosito anche da un inserto di nuova concezione, che corre lungo tutto il perimetro della vettura, in elegante colore nero lucido. Questo inserto incornicia, tra l’altro, la presa d’aria centrale, oltre a passaruota e listelli sottoporta per accentuare visivamente l’imponenza della carrozzeria. Sempre con riferimento a questa versione, il colore nero viene riproposto per la parte centrale e inferiore del paraurti posteriore con diffusore, anch’esso di nuova concezione come il frontale.

maggiolino 5

L’abitacolo del Maggiolino ha da sempre rappresentato un’alternativa giovane e frizzante ai canoni tradizionali. Dash pad verniciato, braccioli delle portiere, cassetto portaoggetti tipico del Maggiolino, strumenti supplementari (disponibili a richiesta) sulla plancia e illuminazione ambiente sono tutti dettagli che distinguono questo modello lifestyle dalla maggior parte delle altre auto della categoria. La Volkswagen non ha voluto modificare le forme degli interni, ma ne ha rinnovato colori, materiali e dotazioni tecnologiche.

maggiolino 3
Per il Maggiolino e il Maggiolino Cabriolet sono disponibili tre motori TSI (motore benzina a iniezione diretta) e due TDI. Si tratta di efficienti 4 cilindri che, grazie alla sovralimentazione turbo, si distinguono
per una maggiore potenza. I TSI erogano rispettivamente 105, 150 e 220 CV di potenza, mentre i TDI si attestano su 110 e 150 CV. Per alcune varianti di motorizzazione è possibile abbinare, a richiesta, il cambio automatico a doppia frizione. Il motore top di gamma 220 CV viene proposto su entrambe le carrozzerie solo nella versione Sport e con cambio DSG.

Maggiolino 1

Per quanto riguarda la versione “chiusa”, il listino parte da 21.600 euro per la entry level 1.2 TSI da 105 CV, fino ad arrivare a 31.550 euro per la 2.0 TDI Sport con cambio DSG. La cabriolet, invece, parte da 25.500 euro e supera i 34.000 euro per la top di gamma. (Daniela De Bon)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)