lunedì , aprile 24 2017
Breaking News
Home / Eventi / LUISS e “Green Mobility”: la mobilità si fa intelligente

LUISS e “Green Mobility”: la mobilità si fa intelligente

LUISS_GREEN_MOBILITY_3

E’ stato da pochi giorni presentato il nuovo progetto “Green Mobility” firmato LUISS, ovvero il primo servizio di mobilità intelligente e connessa, studiata ad hoc per la vita universitaria.

Di cosa si tratta? Auto, biciclette, scooter elettrici messi a disposizione nelle aree universitarie a sostegno di un impegno, verso le nuove generazioni, ad infondere la tendenza ad una circolazione ad emissioni zero, eliminando così nel tempo, la mobilità urbana dalla lista delle cause principali dell’inquinamento dell’aria e soprattutto del cambiamento climatico globale. Tutto in una mano! Infatti questo progetto, sviluppato in partnership con Electric Drive Italia, Mercedes-Benz Italia, ed in collaborazione con Intesa SanPaolo, sarà fruibile tramite app da smartphone. Come ha tenuto a ribadire il Direttore Generale LUISS, Giovanni Lo Storto, “LUISS Green Mobility risponde all’esigenza di un’ecologia più sociale e di un ambiente più tutelato, nell’ottica di una formazione in cui il rispetto per la natura e per il bene comune siano un tassello imprescindibile per la crescita di ciascuno dei nostri studenti”.

LUISS_GREEN_MOBILITY_2

Servizio destinato in un primo momento solo a studenti, docenti e personale amministrativo dell’Ateneo, ben presto verrà esteso anche agli abitanti della Capitale ed ai turisti, gettando così le basi per una mobilità sostenibile a livello cittadino. Per ora gli studenti potranno usufruire di circa 18 auto elettriche, 24 e-bike e 12 ciclomotori elettrici, dislocati presso le sedi dell’Università, così come le infrastrutture adibite alla ricarica dei mezzi. In particolare, nel campus di viale Romania 32, saranno disponibili 10 auto elettriche e 5 stazioni di ricarica. Presso la sede storica LUISS di viale Pola 12, saranno invece messe a disposizione 4 auto elettriche e 2 stazioni di ricarica. I restanti mezzi e 2 stazioni di ricarica saranno fruibili presso la sede di via Parenzo 11. In ciascuna delle tre sedi citate saranno ospitate anche 24 e-bike e 12 ciclomotori elettrici. Tutte le infrastrutture di ricarica saranno gestite tramite un’innovativa piattaforma ICT e quindi tramite un sistema di scambio d’informazioni in formato digitale, denominato B.O.M.T.S. (Banking, Operation, Maintenance, Telematics, Security).

LUISS_GREEN_MOBILITY_4

L’evento di presentazione del progetto è stato anche occasione per sottolineare la recente certificazione di qualità ambientale conferita ad una delle sedi LUISS. La “LEED Existing Building”, ovvero il protocollo volontario di sostenibilità che si concentra sulle prestazioni e sulla gestione degli edifici esistenti. (Lorenzo Pollini)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)