venerdì , aprile 28 2017
Breaking News
Home / In Primo Piano / L’ingresso alla gamma Ford è diventata +

L’ingresso alla gamma Ford è diventata +

 

ford-ka_2

Roma – Quando fu lanciata la prima versione, nel 1996, la #Ford #Ka fece scalpore perché il costruttore americano, noto soprattutto per i suoi veicoli full size, per la prima volta si avventurava nel segmento B europeo con una vettura oltretutto disponibile sono in versione 3 porte, ma il successo fu assicurato in quanto i contenuti di quella vettura, se pur in meno di 4 metri, c’erano tutti.

Nel 2008 la seconda versione fece parlare lo stesso di sé perché realizzata sulla base della rinomata Fiat 500 e prodotta dalla (allora) Fiat Automobiles S.p.A presso lo stabilimento polacco di Tychy, una collaborazione interessante che però non ha poi portato altri frutti.

Oggi si cambia, e si cambia completamente. Forte dell’andamento del mercato delle city car nel Vecchio Continente, dove Ford è leader con la Fiesta, la Casa dell’Ovale Blu ha deciso di adeguare la sua offerta d’ingresso con una vettura 5 porte che in 3,93 metri di lunghezza totale offre interni spaziosi, efficienza e dinamiche di guida ai vertici della categoria.

Al volante della KA+ in effetti lo spazio interno è interessante soprattutto perché grazie all’altezza di 1,52 metri, 3 cm in più rispetto alla Fiesta, si percepisce un’abitabilità best in class sia per i passeggeri anteriori che quelli posteriori. Da sottolineare che lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori è di 90 cm, mentre il bagagliaio ha una volume di carico di 270 litri.

La plancia centrale è completa e funzionale e comunque all’interno dell’auto si trovano ben 21 portaoggetti fra cui il My Ford Dock che permette ai passeggeri di alloggiare e ricaricare dispositivi mobili quali smartphone e sistemi di navigazione.

ford-ka_3

Già in vendita in Italia, la KA+ è disponibile in due allestimenti ed una sola motorizzazione benzina che dispone di due potenze: si tratta del moderno Duratec di 1.2 di cilindrata che eroga sia 70 che 85 CV e che si avvale di un sistema di doppia fasatura variabile dell’albero a camme per ottimizzare prestazioni, efficienza ed emissioni. La versione da 70 CV eroga una coppia massima di 105 Nm a 4.000 giri/min e fa raggiungere alla Ka+ una velocità massima di 159 Km/h con un’accelerazione 0-100 km/h in 15,3 secondi; la versione da 85 CV, registra una coppia massima di 112 Nm a 4.000 giri/min, raggiunge una velocità massima di 169 Km/h e accelera da 0 a 100 Km/h in 13,3 secondi. Abbinata al solo cambio manuale a 5 rapporti, la Ka+ propone all’anteriore un sistema di sospensioni McPherson indipendente, con sospensione a molle e con barra stabilizzatrice, mentre posteriormente troviamo un ponte torcente semi-indipendente con sospensione a molle e ammortizzatori.

Anche se una city car, la Ford KA+ propone una serie di dotazioni tecnologiche da vetture di gamma superiore come la Mykey, il SYNC e l’APPLINK. In questa fase di lancio, che durerà almeno fino a fine anno, la versione d’ingresso KA+ offre optional come il computer di bordo, gli alzacristalli elettrici anteriori, gli specchietti retrovisori elettrici, 6 airbag e l’Easyfeul, il tappo per il rifornimento che evita l’errore fra benzina e diesel, e costa 9.750 euro chiavi in mano. Da notare che questa versione NON propone neanche in opzione il climatizzatore perché i dirigenti Ford puntano sulle vendita di questa versione in abbinamento al pacchetto Cool and Sound che al prezzo di 9.700 euro dispone in più del climatizzatore manuale, del sistema audio con comandi al volante e bluetooth e del My Ford Dock per i dispositivi mobili. In pratica Ford propone un vantaggio cliente di 1.050 euro!

La Ka+ Ultimate costa 10.450 euro e dispone del climatizzatore a controllo manuale, del sistema audio con comandi al volante + bluetooth, del sync + applink + emergency assistance e della chiave programmabile Mykey; questa versione si può arricchire con il pacchetto Ultimate che allo stesso prezzo, quindi sempre 10.450 euro almeno fino a fine anno, propone in più i sensori parcheggio posteriori, i retrovisori ripiegabili elettrici, gli alzacristalli elettrici posteriori e il volante in pelle per un vantaggio cliente pari a 1.550 euro. (Stefania Favìa del Core)

Next Prev
 ford-ka_4
 ford-ka_5
 ford-ka_1
 ford-ka
 ford-ka_6
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)