domenica , novembre 19 2017
Breaking News
Home / In Evidenza / Jeep, scatta l’operazione “Bridge Compass”

Jeep, scatta l’operazione “Bridge Compass”

Si avvicina il debutto europeo della nuova Jeep Compass e, in anteprima rispetto alla presentazione ufficiale europea al prossimo Salone di Ginevra, Jeep offre la possibilità di acquistare con grande anticipo la nuova vettura del Marchio nella versione Opening Edition, per i clienti che aderiranno all’innovativa operazione di “Bridge Compass”: una proposta innovativa che permetterà di sperimentare da subito l’autentico spirito Jeep.

Per i clienti che aderiranno all’offerta e acquisteranno la nuova Jeep Compass, in attesa dell’arrivo previsto per la seconda metà del 2017 nelle concessionarie italiane, Jeep offre la straordinaria opportunità di guidare una Renegade, senza alcuna aggiunta di carattere economico a titolo completamente gratuito.

Compass Opening Edition propone una dotazione estremamente completa che comprende airbag frontali, laterali e a tendina, antifurto interno, barre portatutto, Beats Audio System, Bluetooth con streaming audio, cerchi in lega da 18″, climatizzatore automatico bi-zona, cluster TFT a colori da 7″. Fanno parte dell’equipaggiamento anche il Full Speed forward collision warning, l’ Hill start assist, Lane Keep Assist,  i sensori di parcheggio posteriori, il sistema di navigazione Uconnect con display touchscreen da 8,4″ e la Smart key con “start button”. La Jeep Compass Opening Edition sarà spinta da un propulsore 2.0 Multijet 140CV 4WD dotato di cambio automatico a 9 marce, in grado di garantire una buona dinamica di guida su strada e prestazioni off-road al top della categoria.

Il prezzo di pre-lancio della nuova Jeep Compass Opening Edition è 37.750 euro vernice metallizzata inclusa; l’unico contenuto che sarà ordinabile come optional è il tetto nero a contrasto al costo di 450 euro. (Redazione)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944