lunedì , aprile 24 2017
Breaking News
Home / Eventi / Il Gruppo PSA e Bolloré investono sul car sharing elettrico

Il Gruppo PSA e Bolloré investono sul car sharing elettrico

psa-e-bollore-2

Groupe PSA amplia la partnership con Bolloré con i servizi di car sharing Bluely a Lione e Bluecub a Bordeaux. Il Groupe PSA, che detiene il 24% del capitale di Blue Alliance, amplia le flotte di car sharing Bluely e Bluecub con trenta Citroën C-Zero 100% elettriche 4 posti, e a novembre anche la flotta Bluecub sarà integrata con 20 veicoli.

E’ una nuova fase della partnership strategica siglata nel giugno 2015 tra i Gruppi PSA e Bolloré. La partnership si fonda sullo sviluppo della mobilità elettrica attorno a due attività: la distribuzione e la produzione di un veicolo elettrico del Gruppo Bolloré nello stabilimento di Groupe PSA a Rennes (Bluesummer ed E-MEHARI) con una capacità installata di 15 veicoli al giorno, pari a un massimo di 3.500 veicoli all’anno e , appunto, lo sviluppo di attività di mobilità comuni con soluzioni di car sharing.

psa-e-bollore

La C-Zero è un’auto elettrica con 4 posti e 5 porte, che permetterà di diversificare l’offerta di veicoli disponibili. Le C-Zero, totalmente inserite nelle flotte di car sharing, potranno essere noleggiate e riservate in qualunque momento, secondo lo stesso principio delle Bluecar (city car 4 posti del Gruppo Bolloré). Potranno beneficiare anche dell’assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e del parcheggio gratuito.

Il Gruppo Bolloré è presente sul mercato della mobilità elettrica, per il quale ha progettato e sviluppato numerosi veicoli elettrici (segnatamente la Bluecar, la Bluesummer, il Bluebus e il Bluetram) e sfrutta anche, attraverso filiali dedicate, una rete di car-sharing di veicoli elettrici in diversi comuni in Francia (Parigi, Lione, Bordeaux e i loro comuni limitrofi) e all’estero.

psa-e-bollore-3La Bluesummer, che sarà distribuita da PSA Peugeot Citroën, è un veicolo elettrico progettato dal Gruppo Bolloré. E’ una cabriolet a 4 posti con un’autonomia di 200 km nel ciclo urbano.

PSA Peugeot Citroën ha dato vita a diverse attività di car sharing dal 2013, con un’offerta dedicata alle aziende in Francia e, attraverso il suo marchio Citroën, in Germania (Multicity Berlin). Il marchio Peugeot ha lanciato un’offerta di noleggio di breve durata (Mu by Peugeot) nel 2009.

E’ un’ulteriore accelerazione dell’impegno PSA nel settore della motorizzazione elettrica, dove Peugeot e Citroën possono vantare una lunga storia. Basta ricordare la Peugeot VLV del 1940, la 205 elettrica, l’importante esperimento di La Rochelle con le AX, e il progetto TULIP che anticipava l’odierno car sharing con il parcheggio della vettura su piattaforme di riscarica e l’accesso tramite card personale. (Franco Carmignani)

psa-e-bollore-4
La Citroen e-Mehari

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)