martedì , dicembre 12 2017
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Francoforte 2017 / Ford a Francoforte: tutte le novità

Ford a Francoforte: tutte le novità

Debuttano a Francoforte tra le altre le nuove Ford Ecosport, Tourneo Custom e Mustang. L’edizione 2017 del salone tedesco è l’occasione per la presentazione europea di queste importanti novità di prodotto.

Per la famiglia dei Suv il nuovo Ecosport è più dinamico e sportivo, con un design maggiormente rifinito e una gamma di tecnologie avanzate. Per la prima volta sarà disponibile la trazione integrale intelligente Ford (Intelligent All Wheel Drive) per una migliore guida su strada e in off-road, abbinata al nuovo motore diesel Ford EcoBlue 1.5 da 125 CV con emissioni ridotte. Il motore 3 cilindri EcoBoost 1.0, da 125 o 140 CV (e dalla metà del 2018 anche da 100 CV) sarà abbinato al cambio manuale a 6 rapporti.

La nuova generazione di EcoSport si presenta con un design deciso dai tratti marcati condivisi con l’intermedio Kuga e il full-size Edge. Anche gli interni crescono in eleganza ed ergonomia, grazie all’integrazione a bordo di un touch-screen centrale da 8 pollici, del volante riscaldato e di nuove soluzioni ideate per ottimizzare al meglio lo spazio disponibile, tra cui un piano regolabile del bagagliaio. Debutta, inoltre, l’allestimento ST-Line, la versione ispirata alle Ford Performance Cars.

Gli interni della nuova Ecospost

Per la categoria dei veicoli commerciali dedicati al trasporto delle persone il Tourneo Custom è rinnovato in eleganza e versatilità. Il design, che nelle linee riprende quello delle passenger cars Ford, è reso più accattivante dalla griglia anteriore cromata a 5 barre. La cabina si arricchisce nella parte posteriore di sedili con 6 sedute individuali, che possono essere organizzate in modalità conferenza, per garantire una maggiore interazione tra i passeggeri delle ultime due file. Accomodandosi sui sedili posteriori, è possibile apprezzare la maggiore efficienza e rapidità del climatizzatore nel raggiungimento delle temperature desiderate, le sei porte USB e il sistema audio a dieci diffusori. Il Tourneo Custom definisce nuovi standard di connettività, intrattenimento e comunicazione grazie al SYNC 3, abbinato al nuovo touch-screen capacitivo da 8 pollici, più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe. Presenti inoltre una serie di nuove tecnologie di assistenza alla guida come il limitatore intelligente di velocità (Intelligent Speed Limiter), che riduce automaticamente la velocità massima in base ai limiti vigenti, tramite il sistema di riconoscimento dei segnali stradali (Traffic Sign Recognition). Il nuovo Tourneo Custom è, inoltre, dotato del sistema di riconoscimento dei veicoli nella zona d’ombra (Blind Spot Information System), integrato al monitoraggio del traffico in arrivo (Cross Traffic Alert), che avvisa il guidatore della presenza di auto in avvicinamento, mentre fa retromarcia. Il propulsore è il Ford EcoBlue 2.0, disponibile con 130 e 170 CV, ed è possibile scegliere la trasmissione automatica SelectShift a 6 rapporti, ancora più fluida e reattiva, e un sistema di sospensioni posteriori, uniche nel segmento, che permette una guida più confortevole e un maggior controllo, indipendentemente dalle diverse condizioni di carico.

Infine la nuova Mustang che cresce in potenza e stile con un elegante design, motori e sospensioni aggiornati, tecnologie di assistenza alla guida innovative e molte inedite possibilità di personalizzazione. Le prestazioni e il divertimento alla guida saranno garantite anche dalla versione aggiornata del motore V8 5.0 da 450 CV. Sia il V8 5.0, sia il propulsore 2.3 EcoBoost saranno abbinati al nuovo cambio automatico a 10 rapporti, che, grazie al sistema di selezione marcia adattativo, consente alla trasmissione di adeguarsi in tempo reale alle condizioni stradali, migliorando le doti di accelerazione ed efficienza della hero car dell’Ovale Blu. Le tecnologie di assistenza alla guida disponibili annoverano il dispositivo di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection), il controllo adattivo della velocità di crociera (Adaptive Cruise Control) e del monitoraggio della distanza di sicurezza (Distance Alert), in grado di supportare i conducenti nel mantenere una distanza adeguata rispetto al veicolo che li precede. Le dotazioni tecnologiche si completano con l’avviso di superamento corsia (Lane Departure Warning), che avverte il conducente distratto del superamento della linea che delimita la propria corsia, e il mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid), che interviene sulla coppia applicata al volante per riportare il veicolo in corsia. Il quadro strumenti LCD da 12 pollici è personalizzabile e consente di visualizzare le informazioni necessarie sulla base delle diverse modalità di guida, mentre, grazie al SYNC 3, è possibile gestire smartphone, sistema audio, navigatore e funzioni del climatizzatore, avvalendosi di un touch-screen capacitivo da 8 pollici, più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe. Il sistema di intrattenimento e comandi vocali SYNC 3 è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Allo stand Ford si può ammirare anche il nuovo Ranger Black Edition (ford ranger) e la nuova Fiesta in tutte le sue declinazioni, tra cui la ST da 200 CV e la versione crossover Active che saranno sul mercato nel 2018.

Nell’area dedicata alle performance cars esposta la Ford GT ’67 Heritage Edition, caratterizzata da una livrea celebrativa che omaggia il successo della storica GT40 Mark IV alla 24 Ore di Le Mans del 1967. (Daniela Cudoni)

Next Prev
 
 
La Ford Fiesta vignale
Il posto di guida della nuova Mustang
Il Ford Ranger Black Edition
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944