venerdì , agosto 18 2017
Breaking News
Home / Il punto di vista / Emergenza smog: le parole del presidente ACI

Emergenza smog: le parole del presidente ACI

 

sticchi damiani

“I dati dimostrano che lo smog non si riduce bloccando le auto, tanto meno rallentandole.

Abbassare il limite di velocità a 30 km/h in città e a 110 km/h in autostrada per motivi ambientali – ha dichiarato il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani oggi dopo le dichiarazioni del Ministro dell’Ambiete Galletti– è inutile se non addirittura dannoso. Ogni ipotesi di questo tipo ci lascia perplessi, anche per la difficoltà di garantire il rispetto della norma e per il rischio di aggravare la congestione urbana. L’unico risultato immediato sarebbe l’aumento delle multe a scapito degli automobilisti: non ne beneficerebbe l’ambiente ma solo le casse dei Comuni”.

La rivista Motor nella persona del suo direttore plaude a questa dichiarazione del Presidente Sticchi Damiani. Le dichiarazioni di oggi dopo la riunione per l’emergenza smog, come al solito quando si parla di auto, sono piene di retorica e per nulla concrete. 

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)