venerdì , agosto 18 2017
Breaking News
Home / Componentistica / Componentistica: Garage Italia e Pirelli esclusivamente insieme

Componentistica: Garage Italia e Pirelli esclusivamente insieme

garage-italia1Nel corso del 2016 i clienti di Garage Italia Customs saranno i primi al mondo a poter equipaggiare le proprie vetture con pneumatici con spalla colorata realizzati su misura e in esclusiva da Pirelli.
Il binomio tra queste due società italiane nel settore automotive ha dato vita a un progetto unico nel suo genere, che spinge all’estremo il concetto di personalizzazione tailor made.
Pirelli, azienda da sempre all’avanguardia nel settore dei pneumatici a livello mondiale e fornitore unico della Formula 1, ha infatti accolto con entusiasmo l’idea del Centro Stile di Garage Italia Customs, hub creativo di Lapo Elkann specializzato nelle personalizzazioni tailor made a 360 gradi, di sviluppare una gamma esclusiva di pneumatici con spalla colorata che potesse enfatizzare al massimo l’unicità delle creazioni del Garage e ne sottolineasse la continua ricerca della perfezione e del tailor senza limiti.
I pneumatici personalizzati con spalla bianca sono stati presentati per la prima volta alla stampa in occasione del Los Angeles Autoshow e hanno equipaggiato il concept 500e stormtrooper realizzato da Garage Italia Customs per celebrare il settimo episodio della saga di Star Wars.
Due set con spalla verde e azzurra sono inoltre stati montati sulla Ferrari 458 Italia e sulla Ferrari California di Lapo Elkann, imprenditore creativo da sempre pronto a sperimentare sulle proprie vetture il risultato delle ricerche dei designer di Garage Italia Customs.
La gamma rimarrà un’esclusiva riservata solo ai clienti di Garage Italia Customs, che potranno così dimenticare il nero dei pneumatici e fregiarsi di un segno distintivo personalizzato unico al mondo,per dare un ulteriore tocco di classe alla propria vettura e evidenziarne l’unicità.

garage-italia

garage-italia2

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)