lunedì , dicembre 11 2017
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Ginevra 2017 / Citroen Space Tourer 4×4 E Concept: vivere l’avventura con stile

Citroen Space Tourer 4×4 E Concept: vivere l’avventura con stile

Al prossimo Salone di Ginevra, Citroen presenterà una concept car inedita: la Space Tourer 4×4 E Concept. Lo SpaceTourer 4×4 E Concept è un van moderno che coniuga design e versatilità, offre tutti i vantaggi della versione di serie ed è pronto a trasportare i clienti a bordo dello stile e delle nuove tecnologie.

Dal punto di vista estetico SpaceTourer inaugura un lavoro di colori e materiali all’interno e all’esterno che conferisce un aspetto energico; il concept dichiara subito la sua attitudine da fuoristrada mostrando protezioni specifiche anteriori e posteriori e barre al tetto con effetto alluminio satinato. Di profilo e sul cofano, presenta un motivo originale: un camouflage rivisitato il sfumature di grigio tecnico e rialzato da una trama adesiva di colore rosso.

All’interno, la vettura offre ai passeggeri grandi spazi e un ambiente in cui ogni elemento decorativo è stato trattato con cura. Il lavoro di personalizzazione arricchito da un ampio tetto in vetro e delle due sezioni oscurabili singolarmente, coinvolge la plancia e rivestimenti.

Spacetourer è dotato di motorizzazione diesel Blue HDi 150 S&S con il cambio manuale e offre prestazioni da fuoristrada. È una concept pensata per le famiglie o per i gruppi di amici che vogliono vivere momenti di svago con stile. La vettura ha un accesso al bagagliaio semplificato da lunotto posteriore apribile e un accesso a bordo agevolato delle porte laterali scorrevoli hands-free. Gli occupanti hanno a disposizione 74 litri di alloggiamento sia aperti, sia chiusi, ripartiti in modo intelligente.

Tanta ovviamente la tecnologia a bordo grazie all’infotainment offerta dal 3D Citroen Connect NAV attivabile con riconoscimento vocale o dal touchscreen 7 pollici.A bordo troviamo anche il sistema Head Up Display il sistema top rear Vision che permette la telecamera di trasmettere sul display touchscreen l’immagine ricostruita della zona posteriore a 180° con visuale dall’alto, il sistema di sorveglianza dell’angolo morto e ancora limitatore di velocità sistema di lettura dei segnali stradali commutazione automatica degli abbaglianti e l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata. Appuntamento, dunque, a Ginevra per scoprire la nuova concept del marchio francese. (Daniela De Bon)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma dal 1944