mercoledì , settembre 20 2017
Breaking News
Home / Eventi / BMW vola alto ed atterra con Serie 5 Touring

BMW vola alto ed atterra con Serie 5 Touring


Aeroporto di Pratica di Mare. Un gruppo di militari dall’aria molto seria si schierano fra me e l’ingresso ma per fortuna, dopo un rapido controllo alla targa della macchina, mi lasciano passare senza problemi. Dopo una decina di minuti passati alla ricerca delle indicazioni caldamente suggeritemi dai militari al ingresso, in uno slaloom fra stradine alberate e casupole dall’aria tetra, il paesaggio pian piano si appiattisce, lasciando posto a nastri d’asfalto smisurati e ad hangar mastodontici: siamo arrivati.

Ma se a questo punto vi stiate chiedendo cosa ci faccia in una base aerea dell’Aeronautica Militare, posso dirvi che la risposta è molto semplice: BMW. La Casa Bavarese ha pensato infatti di sottolineare l’innovazione e la tecnologia che la contraddistingue da tempo, organizzando un workshop in collaborazione con l’Aeronautica Militare, occasione perfetta per metter in mostra gli ultimi lavori come la nuova BMW Serie 5 Berlina e Serie 5 Touring, quest’ultima presentata quasi in contemporanea al Salone dell’Auto di Ginevra.


L’hangar del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare si è mostrato sicuramente una delle location più suggestive per organizzare l’evento, ancor più considerando che al suo interno, oltre al palco allestito da BMW, erano presenti due velivoli di rappresentanza di tutto rispetto, come il Panavia Tornado e l’Eurofigther Typhoon.
Sul palco Bavarese allestito per l’occasione, il Colonnello De Lorenzo (Comandante attuale del Reparto ospitante), Salvatore Nanni (Direttore Marketing BMW Italia) e l’Amministratore Delegato BMW Roma, Massimiliano Di Silvestre. Quest’ultimo ha potuto evidenziare durante il suo discorso, come la Casa stia viaggiando negli ultimi anni verso una mobilità che unisca il piacere di guida con le tecnologie di supporto a quest’ultima, e di come, molte di queste, siano in qualche modo legate all’aviazione poiché frutto di una precedente sperimentazione aeronautica. Quindi quale luogo migliore per evidenziare questo legame se non un aeroporto militare?


La BMW Serie 5 Berlina, esibita in un piacevole grigio Bluestone Metallic e con vesti MSport Line, non ha sfigurato affatto accanto al variopinto Tornado posteggiato al suo fianco, anche se in breve l’attenzione si è spostata verso la sua sorellona, la quale si è resa protagonista della scena, coinvolgendo il poderoso aereo da trasporto C-27J collocato nell’aviorimessa e dal quale la Serie 5 Touring è stata fatta scendere molto scenograficamente dal portellone posteriore del cargo, suscitando il colpo d’occhio nel suo bianco Alpinweiss III pastello. (Lorenzo Pollini)

Next Prev
 

 

 
Next Prev

About Redazione Motor