martedì , ottobre 24 2017
Breaking News
Home / Novità / Audi Q7 e-tron

Audi Q7 e-tron

2016_audi_q7_e-tron_24_1920x1080
Nel 2016 arriverà sul mercato italiano l’Audi Q7 e-tron quattro, il primo SUV della casa di Ingolstadt con tecnologia plug-in hybrid che abbina un motore Turbodiesel a sei cilindri alla trazione integrale permanente quattro. I principali competitor della nuova Audi Q7 e-tron, nel segmento SUV E premium, sono la BMW X5 xDrive 40e e la Volvo XC90 T8 Twin Engine.

La trazione ibrida plug-in della Audi Q7 e-tron quattro risponde con la massima prontezza in qualsiasi situazione: il 3.0 T DI e il motore elettrico erogano, insieme, una potenza di 373 CV (275 kW) e sviluppano 700 Nm di coppia.

Lo sprint da 0 a 100 km/h è pari a 6,0 secondi, mentre la velocità massima è di 225 km/h. Il serbatoio da 75 litri permette di raggiungere un’autonomia di 1.400 chilometri. Il vantaggio dell’ibrido plug-in è evidente in frenata: mentre le automobili a trazione classica perdono energia, in decelerazione la Q7 e-tron quattro la recupera trasformando l’energia cinetica in energia elettrica, che può nuovamente utilizzare in fase di  accelerazione.

La batteria ricaricabile nella Q7 e-tron quattro, che ha una potenza di picco di 94 kW, consente al SUV Audi di guidare per 56 chilometri solo con motore elettrico e viaggiare così a emissioni zero.

Anche per quanto riguarda i consumi la Audi Q7 e-tron quattro definisce nuovi parametri: in base alla normativa ECE per gli ibridi plug-in consuma 1,7 litri / 100 chilometri. Ciò corrisponde a emissioni di CO2  di 46 g/km.

Anche la climatizzazione è estremamente efficiente; il sistema di gestione termica con pompa di calore integrata, sviluppato appositamente per questo SUV, sfrutta il calore dissipato dai componenti elettrici.

About Redazione Motor