venerdì , agosto 18 2017
Breaking News
Home / Saloni Automobilistici / Detroit 2016 / Audi punta su connettività e celle a combustibile

Audi punta su connettività e celle a combustibile

Due le anteprime Audi al North American International Auto Show (NAIAS) di Detroit: Audi A4 allroad quattro e il prototipo tecnico Audih-tron quattro concept.
Con queste anteprime mondiali il brand dei quattro anelli mette in evidenza i suoi principali settori d’innovazione: Connectivity e tecnologia delle celle a combustibile.

audi-a4-allroad-quattro
La nuova Audi A4 allroad quattro dimostra carattere, con una linea decisa e un frontale “cattivo” grazie ai proiettori dal caratteristico dente sul bordo inferiore, il paraurti imponente e alle prese d’aria. La trazione quattro di serie e un’altezza dal suolo cresciuta di 34 millimetri la rendono adatta ad ogni situazione, anche al di fuori delle strade asfaltate, come si addice ad una vera “allroad”. In alternativa a quello di serie, c’è un assetto con regolazione degli ammortizzatori, le cui impostazioni base possono essere selezionate dal conducente tramite l’ Audi drive select con la semplice pressione di un pulsante.
Le motorizzazioni TFSI e TDI proposte sviluppano livelli di potenza compresi tra 150 e 272 CV, quindi fino a 27 CV in più rispetto al modello precedente, mentre si registrano emissioni di CO² inferiori fino a 21 g/km. La trasmissione è affidata a un cambio manuale a sei rapporti, al nuovo S tronic a sette rapporti oppure al tiptronic a otto rapporti. La trazione integrale quattro è parte della dotazione di serie.
Il comfort e la funzionalità sono garantite da optional come l’Audi virtual cockpit e al sistema di navigazione MMI plus con la nuova gestione tramite MMI. Inoltre, con Audi connect, conducente e passeggeri sono collegati a internet attraverso lo standard LTE.
Ricca l’offerta di sistemi di assistenza alla guida, tra i quali segnaliamo il dispositivo di assistenza all’efficienza predittiva, l’Adaptive cruise control Stop&Go con assistente al traffico (jam assist) e l’assistente al rimorchio, che facilita le manovre dell’insieme vettura-rimorchio.

audi-h-tron-quattro
Autonomia di lunga durata, brevi tempi di rifornimento e prestazioni sportive su strada sono invece gli obiettivi che si pone il prototipo tecnico Audi h-tron quattro concept , che vuole essere anche la dimostrazione della grande potenzialità della tecnologia delle celle a combustibile.
Questo SUV è concepito per viaggiare in modalità esclusivamente elettrica, utilizzando l’idrogeno come fonte di energia. La vettura combina una cella a combustibile di ultima generazione, con potenza fino a 110 kW, a una batteria che consente una potenza supplementare di 100 kW. I due motori elettrici sull’assale anteriore (122 CV) e sull’assale posteriore (190 CV) danno vita alla nuova trazione quattro elettrificata). L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in meno di sette secondi. I serbatoi dell’idrogeno possono essere riforniti in modo sicuro in appena quattro minuti e l’autonomia può raggiungere i 600 chilometri. (Daniela Cudoni)

Next Prev
audi-a4-allroad-quattro2 Gli interni dell’A4 allroad quattro
audi-h-tron-quattro2Gli interni della h-tron quattro
 audi-h-tron-quattro3 Il display multifunzione dell’h-tron quattro
Next Prev

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)