sabato , ottobre 21 2017
Breaking News
Home / Novità / Arriva Stonic: l’urban crossover Kia

Arriva Stonic: l’urban crossover Kia

 

Con la nascita di nuova Stonic,  Kia si pone come importante competitor anche nel settore dei crossover compatti, che diventa così un nuovo territorio di conquista per il Marchio coreano, storico protagonista del mercato SUV a livello globale.
Il segmento dei B-SUV vale attualmente in Europa circa 1.100.000 vendite l’anno, corrispondenti al 7% del mercato totale, ed è quello caratterizzato dalla più rapida crescita con la previsione di arrivare a livello di 2 milioni all’anno nel 2020.

Questa  crossover di segmento B rappresenta l’ennesimo step evolutivo di Kia. La linea è originale ma mantiene la riconoscibilità di marca, a partire dalla classica griglia “tiger nose”. Il design, creato in Europa in collaborazione con il Centro Stile centrale di Namyang, mescola linee orizzontali nette con superfici morbide e scolpite che compongono un look esclusivo e affascinante.

La struttura si basa su una scocca costituita per oltre il 50% di acciai speciali ad alta e altissima resistenza, la cui elevata rigidezza è alla base di un comportamento stradale preciso e di una grande silenziosità. Stonic, nelle sue varie versioni, può disporre della gamma di sistemi di assistenza alla guida derivati dal sub-brand Kia DRIVE WISE, fra i quali rientrano l’Advanced Driver Assistance Systems (ADAS) per il massimo di sicurezza attiva.
Altri dispositivi sono l’AEB (Autonomous Emergency Braking) con la funzione di riconoscimento pedone, il FCA (Forward Collision Alert), il BSD (Blind Spot Detection) con l’RCTA (Rear Cross Traffic Alert) e il LDWS (Lane Departure Warning System).
Con il supporto del sistema integrato di telecamere, Stonic può essere equipaggiato anche con i proiettori automatici HBA (High Beam Assist) e con il DAW (Driver Attention Warning) che alzano ulteriormente il livello di sicurezza attiva.


La gamma di motorizzazioni si articola su soluzioni a benzina e diesel, tutti votati al downsizing per la maggiore efficienza con il minimo peso.Si parte dal piccolo 1000 T-GDI (Turbocharged Gasoline Direct Injection) da 120 CV affiancato dal 1.4 MPi da 100 CV (sempre a benzina) e dal 1.6 CRDi da 110 CV (tutti equipaggiati con il sistema Stop&Go). In più, dedicato ai neo patentati, completerà la gamma l’unità 1.2 MPi da 84 CV.


Tutte le versioni sono a trazione anteriore con cambio meccanico a 6 marce. La nuova Kia Stonic sarà disponibile sul mercato italiano dopo il Salone di Francoforte e, come tutte le Kia, disporrà dell’esclusiva garanzia estesa Kia 7 anni/150.00 km. (er)

About Redazione

Rivista Motor | Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma ( registrazione in itinere)